Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo a Orbetello, Marras: «Ecco i soldi per aiutare famiglie e imprese: impegno preso durante il sopralluogo»

Più informazioni su

ORBETELLO – “L’approvazione di questa Proposta di legge è la risposta ad una comunità colpita duramente, ancora una volta, dal maltempo, ed è prima di tutto un modo per dire a quelle famiglie: non siete soli, siamo al vostro fianco per aiutarvi e permettervi di guardare al futuro con serenità. È ciò che abbiamo detto loro nel sopralluogo di sabato 23 novembre che oggi si concretizza con lo stanziamento di 2milioni di euro per famiglie, agricoltura e piccole imprese”. Spiega Leonardo Marras, capogruppo PD Regione Toscana, intervenendo in aula nella discussione per l’approvazione della Proposta di Legge che prevede l’intervento finanziario per fronteggiare l’emergenza a seguito degli eccezionali eventi meteorologici del 17 novembre nel comune di Orbetello.

“Ho ringraziato già il presidente Rossi per esser venuto subito in Maremma a controllare da vicino la situazione – prosegue Marras – e lo faccio nuovamente oggi per la celerità con cui l’impegno preso durante il sopralluogo si è realizzato. La notizia della risposta positiva del Governo alla richiesta di calamità nazionale è arrivata nelle ultime ore ed è importantissima perché riconosce risorse per 5milioni di euro, ma questo provvedimento era necessario perché le famiglie e gli imprenditori di Polverosa non possono aspettare i tempi dell’iter nazionale, sono senza casa e hanno bisogno di sostegno immediato”.

La Proposta di legge prevede lo stanziamento di 2milioni di euro di risorse così suddivise: 1,5milioni di euro per le famiglie, 400mila euro per l’agricoltura, 100mila euro per le piccole imprese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.