Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Armi e munizioni modificate: sequestro della Polizia in casa di due uomini

Più informazioni su

MANCIANO – Pistole, proiettili, ogive: sono state sequestrate dagli uomini della Squadra mobile di Grosseto in casa di due uomini di 56 e 52 anni, nel comune di Manciano. Sui due, italiani, già noti alle forze dell’ordine, c’era il sospetto che detenessero armi modificate illegalmente.

sequestro armi

Nel corso della perquisizione in casa dell’uomo di 56 anni sono state rinvenute e sequestrate, oltre ad ogive di proiettili, a cartucce calibro 22, a cartucce a salve modificate con l’inserimento di un’ogiva, a gruppi ottici di puntamento, ad una carabina ad aria compressa, anche due pistole, una semiautomatica ed un revolver, apparentemente di libera vendita, che presentavano delle modifiche tanto da essere potenzialmente idonee allo sparo; Il revolver aveva la canna libera e i due tamburi di scorta della pistola erano idonei a contenere, per essere esplosi, i proiettili calibro 22 con ogiva in piombo sequestrati.

La pistola semiautomatica aveva la canna libera, modificata per contenere cartucce 9 mm a salve modificate e contenenti un’ogiva, e quindi pericolose, anche queste sequestrate.

A casa del più giovane dei due uomini sono invece state sequestrate ogive di proiettili, polvere da sparo ed un frullatore elettrico per miscelare la polvere.

Entrambi sono stati segnalati alla Procura della Repubblica per aver violato la normativa in materia di armi, munizioni e materiale esplodente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.