Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piazza Gramsci cambierà look: il restyling sarà presentato lunedì

Lunedì 2 dicembre l’Amministrazione comunale incontra i residenti della frazione per illustrare il progetto del Centro commerciale naturale 

Più informazioni su

SCARLINO SCALO – L’Amministrazione comunale incontra i residenti di Scarlino Scalo per parlare del futuro della frazione. Lunedì 2 dicembre, alle 21, nella sala Auser di via Matteotti, il sindaco Francesca Travison e il vicesindaco Luciano Giulianelli, insieme con gli altri componenti della maggioranza, presenteranno ai cittadini il progetto di restyling di piazza Gramsci, intervento che partirà a breve e che vedrà la riqualificazione di un’area centrale della frazione.

L’incontro sarà anche occasione di confronto con la cittadinanza: all’inizio della serata infatti ai partecipanti sarà consegnato un questionario anonimo in cui potranno elencare criticità e idee per il futuro di Scarlino Scalo. I risultati poi saranno resi pubblici sui canali dell’ente. Anche l’Amministrazione comunale elencherà quanto messo in atto fino ad ora nella frazione, e i prossimi interventi in cantiere.

«Proprio come già accaduto al Puntone a inizio novembre – spiegano il sindaco Travison e il vicesindaco Giulianelli – vogliamo che l’assemblea in programma sia un momento di confronto con la popolazione, per aggiornare i cittadini su quanto fatto in questo periodo e su ciò che intendiamo fare nei prossimi mesi per riqualificare la frazione e per ascoltare le loro proposte. Appuntamenti simili servono soprattutto per questo: pensiamo che per gli scarlinesi siano un modo per far presenti le loro idee e le criticità percepite. Invitiamo tutti i residenti di Scarlino Scalo a partecipare all’incontro». L’appuntamento è lunedì 3 dicembre alle ore 21 nella sala Auser di via Matteotti: l’assemblea è aperta a tutti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.