Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ragazzina di 16 anni scompare da casa «Non mi cercate»

Più informazioni su

GROSSETO – Ha mandato un messaggio alla mamma, chiedendo che non la cercasse e dicendo che andava via. Da allora ha staccato il cellulare e non si è più fatta sentire. Sono in corso da questa mattina le ricerche di una ragazzina di 16, originaria dell’est europa ma ormai da tempo residente a Grosseto con la mamma.

La giovane due sere fa aveva parlato con la madre, che era fuori città per lavoro. Nel corso della serata la donna aveva ancora cercato di contattare la figlia, che però le risponde con un messaggio su whatsapp dicendole che non sarebbe tornata a casa. La donna ha pensato che fosse andata dall’ex compagno, che è anche il padre del fratellino della ragazzina, e che ha un buon rapporto con la minorenne. Quando però la mattina, la mamma, è tornata a casa, la ragazza non c’era, e il suo telefono era sempre irraggiungibile.

La donna ha fatto denuncia e sono scattate le ricerche. I carabinieri della compagnia di Grosseto hanno cercato di rintracciare il telefono, ma l’ultima cella agganciata, alle 20 della sera precedente (le celle hanno un raggio di circa cinque chilometri), era quella di Grosseto.

Gli investigatori hanno anche parlato con gli amici della giovane che però, da circa un mese, avrebbe smesso di frequentare la compagnia di coetanei, per farsi amici più grandi, di 25-30, perlopiù marocchini e tunisini.

La Prefettura ha attivato il piano di ricerche, e gli inquirenti si sono concentrati in quelle zone (tipo il palazzo abbandonato di via de Barberi) in cui trovano rifugio i senza tetto. La giovane, alle 22 di ieri sera, avrebbe anche mandato un nuovo messaggio, in cui diceva che stava lasciando l’Italia. L’ipotesi però pare poco probabile, intanto perché la telefonata è partita sempre da Grosseto, e poi perché la ragazza non ha soldi con sé, né, a quanto sembra, molti ricambi dal punto di vista dell’abbigliamento. Al momento la Prefettura non ha ancora diffuso la foto della ragazza, che, in quanto minorenne, richiede particolari tutele. La descrizione però parla di una bella ragazza, corporatura media, capelli neri e occhi azzurri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.