Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via “Il turismo delle idee”: a Castiglione undici appuntamenti dedicati al settore

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Dopo il G20 delle spiaggie, organizzato dall’amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia nel mese di settembre, evento nazionale al quale erano presenti i comuni costieri italiani con il più alto flusso d’accoglienza, adesso la giunta Farnetani promuove un altro importante appuntamento “Il turismo delle idee”, dove associazioni, operatori e cittadini, com’è accaduto anche durante l’autunno 2018, si ritroveranno per fare il punto della situazione.

Gli incontri si terranno all’interno della sala consiliare in via Cesare Battisti, saranno suddivisi in 11 appuntamenti che impegneranno gli addetti ai lavori in 8 giornate.”Il turismo delle idee” prenderà il via venerdì 22 novembre alle 21 con un’assemblea pubblica, dove il sindaco Giancarlo Farnetani e la sua Giunta presenteranno ai rappresentanti delle associazioni di categorie e alla cittadinanza, le risultanze, le attività e i dati della stagione turistica 2019.

«Questo appuntamento – ricorda l’assessora al Turismo Susanna Lorenzini – è stato molto partecipato lo scorso anno e ci ha permesso di arrivare a una visione condivisa della strategia di sviluppo turistico con gli addetti ai lavori».

«La programmazione per lo sviluppo di Castiglione della Pescaia – spiega il sindaco Giancarlo Farnetani – la portiamo avanti ponendoci nuovi obiettivi che devono andare oltre il “prodotto mare”. L’intento dell’Amministrazione comunale è quello di proseguire nel valorizzare tutto il territorio, che ha al suo interno un notevole patrimonio storico, artistico e ambientale. Lavorando su questi punti di forza possiamo far crescere il turismo castiglionese».

«Siamo giunti alla seconda iniziativa – aggiunge il primo cittadino della cittadina balneare – e in queste giornate di confronto con le associazioni di categoria e i titolari delle attività ricettive andremo avanti con quella che è diventata una fattiva e continua collaborazione».

«Gli argomenti che daranno vita alle 8 giornate – conclude Farnetani – contribuiranno a incoraggiare la discussione sulle politiche future in questo settore che è vitale per il nostro territorio».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.