Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scorpacciata casalinga per gli Under 16 del Golfo Rugby, Ghibellini divorati 32-0

SCARLINO – Terza vittoria di fila e seconda casalinga per i ragazzi dell’Under 16 in collaborazione con Golfo Rugby e Rugby Grosseto a spese stavolta della compagine senese dei Ghibellini.

Partita giocata su un campo molto pesante, che non ha certamente consentito una circolazione di palla ottimale, ed è stata praticamente sempre in mano alla formazione di casa che, pur calciando più del solito per le precarie condizioni del terreno, nel corso dell’incontro ha segnato ben 6 mete tutte di pregevole fattura, guadagnandosi quindi anche il punto di bonus offensivo.

Quasi tutte le mete sono scaturite da penetrazioni sia su azione personale, sia da mischia che da punizioni ed hanno fissato il punteggio sul 32 a 0. Rispetto alla scorse prestazioni, seppur vittoriose anch’esse, sono migliorate sia la touche che la mischia. Da segnalare il rientro di due giocatori infortunati da inizio stagione come Zugaj, subito a segno, e Ceci. Infortunio di lieve entità per Tamburro, portato comunque precauzionalmente in ospedale.

Con questa partita si chiude il turno di andata del mini girone valevole per l’accesso al campionato toscano, che ha visto comunque la squadra allenata da Mauro Properzi e Simone Pieri vittoriosa anche con largo margine nelle partite fin qui disputate.

Il prossimo incontro vedrà di scena il Rufus, ancora fra le mura amiche, contro il Firenze 1931_2 sconfitto per 67 a 0 a domicilio nella prima partita.

Questi i ragazzi scesi in campo agli ordini dei due coach: Tamburro, Corsi, Sabatini, Fonzo, Beconi, Fedi, Corridori, Pesucci, Morelli, Silvestri, Nanni, Bartolommei, Tesi, Esposito, Clase; a disposizione: Montomoli, Porta, Zugaj, La Placa, De Grazia, Ceci, Properzi e Passoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.