Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo: «Siamo isolati. Non possiamo né uscire né entrare». Porcellini morti e animali fuggiti fotogallery

Più informazioni su

SEMPRONIANO – «Non si può entrare o uscire neppure con il trattore» l’allevamento il Ghiacciale a Semproniano da ieri è completamente isolato. «Abbiamo subito danni alle recinzioni, le frane dai poderi soprastanti hanno portato via tutto, e al posto della strada c’è un fiume» racconta il titolare Marco Mereghetti che, assieme al suo operaio, è chiuso nella proprietà da ieri.

L’acqua, scendendo a valle, ha devastato la via d’accesso, creando degli avvallamenti talmente profondi che neppure con un trattore è possibile passare. Si può saltellare da una roccia all’altra, a piedi «Ma ora è ricominciato a piovere, ed è scivoloso e pericoloso anche fare questo. La strada che porta da noi è un grande fosso, ed è piena d’acqua» (quella che vedete nelle foto un tempo era la strada).

Il Ghiacciale è un’attività virtuosa in cui si allevano cinte senesi in maniera biologica e allo stato brado. L’acqua ha strappato le recinzioni a monte e a valle, e alcuni animali potrebbero essere fuggiti «Stiamo tappando alla meglio le parti in cui la recinzione si è strappata». Inoltre nei boschi era nata qualche cucciolata che è stata sicuramente portata via dall’acqua.

«Purtroppo – prosegue il racconto – i poderi a monte sono tutti abbandonati, nessuno fa più la manutenzione, e ogni volta che piove qui devasta tutto. È successo nel 2011, 2014, nel 2014 quando avemmo danni incalcolabili e il ristoro che ricevemmo fu di 500 euro. Praticamente ci è costata di più la perizia tecnica che facemmo fare. Noi siamo qua da otto anni. E da otto anni segnaliamo la cosa ma non serve a nulla. Ogni volta è la stesa situazione. E poi magari si pretende che la gente faccia impresa».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.