Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica Castiglione già al lavoro per la decima edizione dell’Ea Permit Meeting

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – L’organizzazione dell’ EA Permit Meeting Città di Castiglione della Pescaia non si ferma mai. A pochi mesi dalla chiusura della nona edizione, la Società Atletica Castiglionese è già da un po’ di tempo a lavoro per costruire una decima edizione indimenticabile.

 
Il successo avuto nel passato evento, sottolineato in una lettera anche dal presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Alfio Giomi, i ben 1610 punti in più, guadagnati nella classifica finale del ranking mondiale (diventando il terzo meeting internazionale del Progetto Meeting), gli atleti di assoluto livello mondiale come Amel Tuka (secondo classificato negli 800 m ai Mondiali di Doha, Jacobs nei 100 m semifinalista a Doha, Sottile, Zhang, Fabbri e altri) che sono venuti a gareggiare onorandoci della loro presenza, hanno motivato gli organizzatori della piccola Società maremmana, dai mezzi economici limitatissimi ma da uno staff di persone molto efficienti ed abituate ai grandi eventi, ma soprattutto il suo meeting director Elisabetta Artuso,
a fare di più per rendere unica la decima edizione.

 
È notizia fresca di ieri che Artuso, ex nazionale degli 800m, tecnico specialista, laureanda in scienze motorie, ma soprattutto mente del meeting, ha presentato brillantemente durante la Convention annuale EAP a Leira in Portogallo, un power point in lingua inglese, per la candidatura di Castiglione nel prestigioso circuito EAP (European Athletics Promotion) che esiste da più di trenta anni e dove gareggiano molti atleti di assoluto livello mondiale: la candidatura è stata accettata ad unanimità. Quindi Castiglione nel 2020 sarà sia EA Permit Meeting che EAP. La data del prossimo meeting dovrebbe essere il 25 maggio 2020.
Intanto fervono i preparativi anche delle gare podistiche organizzate dalla atletica castiglionese che quest’anno saranno ben tre: il prossimo 22 dicembre “9a Corsa di Babbo Natale” a Castiglione della Pescaia, a marzo una gara a Cala Violina ed ad ottobre la classica di “Corri in Rosa” a Castiglione della Pescaia.
Il presidente Barbara Belli si dice molto soddisfatta dei risultati e del lavoro che la sua società sta sostenendo per lo sport Castiglionese e non solo, e chiede soprattutto lo sforzo delle istituzioni, dei cittadini, degli sponsor, dei volontari, ringraziandoli fin da ora per quanto sapranno adoperarsi per supportare ancora di più l’attività organizzatrice del suo team.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.