Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasferta a Pontedera per le Under 16 della Gea, Under 18 in casa contro Cotone Siena

GROSSETO – Tornano in campo le formazioni giovanili della Gea Basket. Nel weekend scenderanno sul parquet i due quintetti femminili: domenica alle 11,30 le Under 14 ospiteranno al Palasport di via Austria il Basket Femminile Livorno, mentre alle 11 le Under 16 guidate da Luca Faragli giocheranno sul campo di Pontedera.

La Sposta-Menti Under 18 gold di Pablo Crudeli martedì alle 21 riceverà la visita del Costone Siena, con l’obiettivo di brindare finalmente al successo dopo una serie di buone prestazioni. Mercoledì alle 16,30 gli Under 15 di Alessandro Goiorani se la vedranno in via Austria con la Virtus Siena, mentre alle 18,30 la giovanissima squadra degli Under 13, composta esclusivamente da 2008, allenata da Lorenzo Morgia, sfiderà al Palagolfo il Follonica Basket.

In campo anche la Prima Divisione con il terzo turno di campionato per la formazione della Gea, impegnata domani sabato alle 18,30 nella tensostruttura di Peccioli contro la Pall. Alta Valdera. I ragazzi di Alessandro Goiorani hanno iniziato con il piede giusto la stagione, vincendo a Portoferraio e contro il Dream Pisa, e con il passare degli allenamenti si stanno amalgamando e sempre più appassionando a questa avventura. Il gruppo è numeroso e ci sarà spazio per tutti.  Sabato è previsto il rientro in campo di Giacomo Pierozzi, dopo un anno di inattività,  e prima uscita stagionale per Alessandro Martens. 

I dodici convocati: Santolamazza, Romboli, Tattarini, Pierozzi, Neri, Piccoli, Baffetti, Bassi, Martens, Burzi, Bocchi, Delfino.

I risultati della seconda giornata: Gea Grosseto-Dream Pisa 84-71, Pall. Alta Valdera-Ulivelli Pomarance 53-48, Basket Donoratico-Cus Pisa 61-60.

La classifica: Gea Grosseto 4; Dream Pisa, Donoratico, Valdera 2; Pall. Elba, Cus Pisa e Pomarance 0

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.