Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gea, big match fra seconde contro il Dany Quarrata. Crudeli: «Serviranno intensità e concentrazione»

GROSSETO – Il Palasport di via Austria ospita domani domenica alle 18 il big-match della quinta giornata del campionato di serie C silver. Di fronte la Cooplat Ambiente Grosseto e il Dany Quarrata. Le due rivali occupano la seconda posizione della classifica (tre vittorie e una sconfitta) alle spalle dell’imbattuta capolista Folgore Fucecchio. Grossetani e pistoiesi sono partiti con due obiettivi diversi all’inizio della stagione.

I biancorossi allenati da Pablo Crudeli, reduci da un bel successo in volata con il CMB Carrara, vogliono conquistare il prima possibile la salvezza, per vedere se riescono poi a centrare una delle ultime posizioni che garantiscono i playoff. Il Quarrata è partito con l’obiettivo di giocarsi la promozione in serie C gold. Dopo aver iniziato con tre vittorie di fila è però scivolato, nello scorso weekend, contro la Folgore Fucecchio (65-70), al termine di una bellissima sfida. I ragazzi di Giuseppe Valerio scenderanno dunque in Maremma per riprendere il loro cammino, forti di una media di 77 punti a partita (71,3 quella della Gea). Servirà insomma una prova sopra le righe.
«Il Quarrata – dice il coach della Cooplat Ambiente Pablo Crudeli – è probabilmente la squadra più forte. Servirà una gara fatta di intensità e concentrazione per provare a vincere».
La Cooplat Ambiente sarà costretta a sfidare la corazzata Quarrata in piena emergenza nel reparto pivot. Alle assenze di Roberti e Rocchiccioli si è aggiunta quella del capitano Marco Zambianchi, per problemi di lavoro e questo ha costretto il tecnico argentino a preparare in settimana il confronto di domenica con nuove soluzioni, visto che l’unico lungo disponibile è Mattia Ricciarelli.
Le formazioni.
Coopolat Ambiente Grosseto: Furi, Morgia, Ricciarelli, Simonelli, Bambini, Mari, Gruevski, Battaglini, Bocchi, Scurti.
Leonardo Servizi Dany Quarrata: Biagi, Toppo, Cannone, F. Nesi, Vannoni, Magnini, M. Nesi, Vettori, Riccio, Bonetti, Brancali
Arbitri: Francesco Barbarulo di Vinci e Luciano Puocci di Firenze.
La classifica: Folgore Fucecchio 8; Dany Quarrata, Gea Grosseto, Juve Pontedera 6; Empoli, Valdera, CMB Carrara, Us Livorno, Galli Terranuova, Libertas Livorno, Costone Siena 4; Colle Basket 2; Audax Carrara e Liburnia Livorno 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.