Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quartiere degli Ulivi, Benini: «Il Centro commerciale diventerà il polo cittadino dedicato al sociale»

FOLLONICA – “Abbiamo iniziato a dialogare con il Coeso – dichiara il sindaco di Follonica Andrea Benini – già nella scorsa primavera perché abbiamo individuato negli spazi del Centro commerciale della 167 Ovest, nel quartiere degli Ulivi, il luogo più adatto ad ospitare alcuni servizi strategici per la nostra città”.

“Il Centro commerciale diventerà il polo cittadino dedicato al sociale ed il punto di riferimento per molti nostri concittadini – continua il sindaco, rispondendo alle domande del consigliere Massimo Di Giacinto -. Lì troveranno spazi adeguati i punti di accesso ai servizi dedicati ad anziani, disabilità ed inclusione sociale, saranno previsti spazi pubblici a disposizione delle associazioni di volontariato e potrà essere attivato il progetto a sostegno dell’Invecchiamento attivo della Regione Toscana. Sarà un luogo vissuto quotidianamente da tanta gente ed integrato con la vita della città anche con momenti di intrattenimento, condivisione e incontro”.

“In questi mesi abbiamo lavorato a fianco della Società della salute affinché fosse avviato il percorso di utilizzo dei fondi sfitti del Centro commerciale e posso dire, con soddisfazione, che è già stata presentata la manifestazione d’interesse da parte della Società della Salute, per il fondo della ex pizzeria, al primo piano – prosegue Benini -. Sono felice che anche Di Giacinto si sia accorto della bontà della nostra idea progettuale e strategica, seppur a cose già ampiamente definite da questa amministrazione, e avviate nel loro iter verso la realizzazione. Si tratta del primo passo cui dovrà seguire quello decisivo, l’ottenimento della possibilità dell’utilizzo dell’area del vecchio supermercato, da compiersi nel corso del 2020″.

“Credo fortemente nel potenziamento di una struttura come quella del Centro commerciale situata nel cuore di un quartiere, la 167 Ovest, densamente popolato e che potrebbe tornare a nuova vita grazie all’apertura del “Polo per il Sociale follonichese”. Infine – conclude Andrea Benini -, credo ed auspico che i nuovi servizi che saranno ospitati nel Centro Commerciale possano portare beneficio non solo alle attività commerciali della 167, ma anche attivare nuove sinergie con la scuola superiore, come ad esempio percorsi di alternanza scuola lavoro finalizzati alla inclusione sociale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.