Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trofeo Maremma, ecco tutte le modifiche alla circolazione per la 43esima edizione

Più informazioni su

FOLLONICA – Sabato 19 e domenica 20 settembre torna il classico appuntamento rallistico autunnale, il Trofeo Maremma proposto da MaremmaCorse 2.0 e giunto quest’anno alla sua 43esima edizione. Attenzione alle modifiche alla circolazione.

Questo fine settimana motori accesi e sfide di alto contenuto tecnico-sportivo, al 43° Trofeo Maremma, il classico appuntamento autunnale di rally su strade che ha fatto la storia delle corse su strada; una gara di tradizione che l’organizzazione della MaremmaCorse 2., ha disegnato seguendo l’ispirazione della sua storia, una storia che prosegue con la validità Trofeo Rally di Zona per le auto storiche (il “4° Trofeo Maremma Storico”) e per il Trofeo Rally Toscano.

Il Trofeo Maremma targato duemiladiciannove propone alcune novità sulla logistica e sul percorso: sono previste 9 prove speciali per 83,460 km di distanza competitiva, a fronte di un totale di 367,030 dell’intero percorso.

Nel dettaglio, il tracciato, pur presentando alcune novità, rispecchia comunque la tradizione delle “piesse” maremmane, quelle che hanno sempre fatto accorrere numerosi piloti anche da fuori regione, e che identificano anche i caratteri di un territorio dalla bellezza unica.

Viene riproposta la “Super Prova Speciale” di Follonica, in programma per sabato 19 ottobre, negli ampi e funzionali spazi del Palagolfo di Follonica, esperienza che si ripete da anni e che ha sempre catalizzato forte attenzione grazie alla sua componente di spettacolo, oltre all’agonismo.

La Super Prova Speciale sarà l’unica sfida della giornata di sabato 20, mentre il resto della competizione avrà luogo domenica 20, con due prove speciali da ripetere tre volte ed una per due occasioni, in un percorso ricavato dalla tradizione ma con alcune varianti.

PROGRAMMA DI GARA:

VERIFICHE SPORTIVE

Conc. Brandini – Via Ambra 41 – Grosseto sabato 19 Ottobre 2019 10:00 – 14:00
VERIFICHE TECNICHE

Conc. Brandini – Via Ambra 41 – Grosseto sabato 19 Ottobre 2019 10:30 – 14:30
SHAKEDOWN

Primo tratto PS “Gavorrano” – km 2,150 sabato 19 ottobre 2019 13:00 – 16:30

BRIEFING EQUIPAGGI (obbligatorio)

Porta Parco Minerario – SP Gavorranese 105 sabato 19 ottobre 2019 17:30
PARTENZA PRIMO CONCORRENTE

Piazza XXV Aprile – Follonica (GR) sabato 19 ottobre 2019 19:01
ARRIVO PRIMO CONCORRENTE

Piazza XXV Aprile – Follonica (GR) domenica 20 ottobre 2019 17:52

Per il corretto svolgimento delle procedure di gara e a tutela della sicurezza pubblica, si raccomanda la massima collaborazione nel rispettare le seguenti modifiche alla circolazione:

“DIVIETO DI SOSTA 0-24 CON RIMOZIONE COATTA” dalle ore 08.00 di sabato 19.10.19 alle ore 21.00 di domenica 20.10.19 e comunque fino al termine della manifestazione, in P.za XXV Aprile, all’interno dell’area di sosta delimitata da transenne parapedonali, nella prima fila di stalli di sosta adiacenti alle stesse (lato nord-ovest della piazza) riservando la sosta ai veicoli degli organizzatori contraddistinti da apposito tagliando.
“DIVIETO DI SOSTA 0-24 CON RIMOZIONE COATTA” dalle ore 10.00 alle 21.00 di domenica 20.10.19 e comunque fino al termine della manifestazione nel tratto compreso tra l’intersezione di Via Giacomelli ed il civico 52, in P.za XXV Aprile nel tratto compreso tra il civico 11 ed il civico 2 e nel tratto compreso tra l’opposto del civ. 6 e l’intersezione con Via Carducci, riservando la sosta ai veicoli partecipanti alla manifestazione (tabellati).
“DIVIETO DI SOSTA 0-24 CON RIMOZIONE COATTA” dalle ore 08.00 di sabato 19.10.19 alle ore 21.00 di domenica 20.10.19 e comunque fino al termine della manifestazione in ambo i lati di Via Matteotti (ZTL) nel tratto compreso tra Via Fratti e Viale Italia.
“DIVIETO DI TRANSITO” per tutte la categorie di veicoli in Via Albereta, P.za XXV Aprile, Via Fratti nel tratto compreso tra Via Manzoni e Via Zara (ZTL), Via Zara (ZTL) e Via Matteotti nel tratto compreso tra Via Fratti e Viale Italia (ZTL), dalle ore 16.45 alle ore 21.00 del 20.10.2019.
“DIVIETO DI TRANSITO” per il velocipedi sul Viale Italia nel tratto compreso tra P.za Guerrazzi e Via Matteotti dalle ore 18.00 alle ore 20.00 del 19/10/19 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00 del 20/10/19.
Sospensione della circolazione sulla pista ciclabile in Via Carducci nel tratto compreso tra P.za Guerrazzi e Via Trento durante lo svolgimento della manifestazione.
Rimozione di n°3 dissuasori di sosta tipo “panettone” posti in P.za Guerrazzi nei pressi dell’edicola per consentire il transito dei veicoli parteciparti all’evento.
“DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE COATTA” sul lato mare di via Raffaello Sanzio dall’opposto del civico 3 fino all’altezza del parco acquatico denominato “Acqua Village” compresa l’area sterrata posta di fronte alla piscina Comunale, dalle ore 14.00 fino alle ore 24.00 di sabato 19.10.2019 e comunque fino al termine della prova speciale del “43°Trofeo Maremma”.
“DIVIETO DI TRANSITO” per tutte le categorie di veicoli, su via Raffaello Sanzio nel tratto compreso fra via Galvani e il parco acquatico denominato “Acqua Village” dalle ore 18.00 fino alle ore 24.00 di sabato 19.10.2019 e comunque fino al termine della prova, consentendo comunque la circolazione ai veicoli, partecipanti alla gara (tabellati), dell’organizzazione ed ai residenti.
Autorizzazione al transito nella ZTL di Via Matteotti, Viale Italia e P.za Guerrazzi dei veicoli (tabellati) partecipanti all’evento.
Le presenti limitazioni al transito ed alla sosta valgono per tutte le categorie di veicoli compresi quelli al servizio delle persone diversamente abili; sono esclusi dalle limitazioni i veicoli di soccorso, della Forza Pubblica, i partecipanti all’evento (tabellati) e quelli dell’organizzazione contraddistinti da apposito tagliando.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.