Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I genitori: «Giro del bus troppo lungo, i ragazzi a scuola con 30 minuti di ritardo»

GROSSETO – «Fin dall’inizio dell’anno scolastico i nostri ragazzi arrivano a scuola in ritardo anche di 30 minuti, il che vuol dire perdere parte della lezione e, alle volte, anche verifiche programmate da giorni, utili per il buon andamento scolastico» la protesta viene da alcuni genitori di Castiglione della Pescaia i cui figli frequentano l’istituto scolastico Fossombroni di via Sicilia a Grosseto. «Parlo anche a nome di tutti i genitori di Castiglione della Pescaia e frazioni i cui figli frequentano istituti che si trovano fuori dalla cittadella dello studente; anche la scuola ha già segnalato il problema alla Tiemme».

«I ragazzi si alzano prestissimo per prendere il bus alle 7/7.10. Paghiamo cifre ben salate per questo “servizio” e spesso siamo costretti ad accompagnare i ragazzi con i nostri mezzi, il che mi pare sconcertante. Tutto questo ritardo pare sia dovuto al traffico nella Cittadella dove il bus fa ultimamente un doppio giro, motivo per cui quest’anno la situazione è peggiorata». Le famiglie chiedono di rivedere il giro dei bus scolastici, ripristinando almeno quello dello scorso anno «La situazione così non può più andare avanti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.