Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Acqua come elemento di vita”: al Fossombroni il progetto sul nuoto salvamento

Più informazioni su

GROSSETO – Prende il via al Fossombroni il progetto dedicato al nuoto salvamento che interesserà gli studenti della scuola. L’accordo tra l’istituto di via Sicilia e la sezione salvamento della Federazione italiana nuoto ha l’intento di promuovere e agevolare l’acquisizione del brevetto di assistente bagnante della Fin, l’unico a essere riconosciuto dal Coni e dall’Ils (International life saving), ovvero la federazione mondiale composta da organizzazioni nazionali di salvataggio in acqua. Questo aspetto è fondamentale per il riconoscimento del brevetto assistente bagnanti anche all’estero.

Il progetto, denominato “Acqua come elemento di vita”, presenterà dei corsi rivolti agli studenti degli istituti di istruzione secondaria di Grosseto e consentirà ai partecipanti di conseguire il brevetto di assistente bagnante “P”, ovvero relativo alle piscine. Per gli studenti che invece hanno bisogno di migliorare la loro tecnica di nuoto per essere ammessi al progetto, sarà organizzato un corso specifico gratuito al termine del quale verranno rilasciati degli attestati in base alle capacità natatorie. Per informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria del Fossombroni in orario di apertura al pubblico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.