Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna la Festa delle streghe a Montemerano: tutte le novità della decima edizione evento

Più informazioni su

MONTEMERANO – La Festa delle streghe di Montemerano (Manciano) compie quest’anno 10 anni. In occasione di questo traguardo, l’evento che ogni anno raduna centinaia e centinaia di streghe e stregoni provenienti da tutta la provincia di Grosseto e non solo, ha in serbo tantissime novità rivoluzionarie. La festa si terrà venerdì 1 e sabato 2 novembre e, per l’importante anniversario, è stato aggiunto uno special night che si terrà nella pittoresca e suggestiva cornice di piazza del Castello giovedì 31 ottobre.

L’evento, che da anni ormai rappresenta un baluardo solido del territorio, non ha nulla a che vedere con l’americana festa di Halloween, al contrario è un omaggio alle origini medievali e stregonesche del borgo più bello d’Italia. In occasione di questa decima edizione, oltre ad aggiungere una serata in più rispetto al programma storico dell’evento, nella quale si terrà un suggestivo spettacolo di luci creato dagli artisti del Full Cyrcus di Grosseto alternati da uno spettacolo dal vivo di una giovane rock band locale e a concludere tutti in pista a scatenarsi sul sound stregato del dj.

Nell’arco delle altre due serate verranno aperte, come d’usanza, tutti gli antri stregati nelle quali verranno serviti fra i migliori prodotti dell’enogastronomia locale. In ogni cantina si esibiscono band e musicisti locali e non di grande qualità con sound diversificati e adatti a ogni gusto ed età. Le strade e le piazze del centro storico di Montemerano, inoltre, ospiteranno favolosi artisti itineranti che vi faranno stare col fiato sospeso durante le loro magiche performance acrobatiche.

Quest’anno la Festa delle streghe si riscopre amica dell’ambiente. In tutte le serate l’obiettivo della Pro loco di Montemerano e dei volontari sarà quello di ridurre al minimo lo spreco di plastica e di prodotti nocivi per l’ambiente. La Festa delle streghe, nata per valorizzare uno degli aspetti culturali più folkloristici di questo paese, punta a diventare negli anni oltre che un evento sempre più significativo e importante per il territorio anche un modello all’avanguardia nel settore ecologico ambientale con uno sguardo fisso sul futuro di questa meravigliosa terra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.