Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fiaccolata in solidarietà al popolo curdo: appuntamento a Grosseto

Più informazioni su

GROSSETO – Venerdì alle 20.45 da piazza Rosselli (piazza della vasca) parte una fiaccolata contro la guerra in Siria e contro l’aggressione turca al popolo curdo. “Attraverseremo il Corso Carducci per arrivare a piazza Dante, dove si terranno gli interventi delle realtà aderenti e di chiunque voglia portare un messaggio di solidarietà alle popolazioni della Siria del nord” spiegano gli organizzatori.

“La città di Grosseto aderisce alle molteplici manifestazioni che si stanno svolgendo in Italia e in tutto il mondo – continuano -. La fiaccolata sarà occasione per denunciare le atrocità commesse dal governo turco nei confronti della popolazione curda, collocata nella zona nord est della Siria. La nostra città risponde, inoltre, all’invito da parte delle donne curde di unirci a loro nella ferma condanna della società civile contro l’offensiva che sta insanguinando il Rojava. La situazione in atto rischia di scatenare ulteriori scenari di guerra, generare nuove migrazioni di popoli in fuga e continuare a mantenere tutto il Medio Oriente ostaggio di un conflitto permanente. Chiediamo che il governo italiano, insieme al resto dell’Europa, si attivi per far sì che la Turchia interrompa gli attacchi indiscriminati e che ritiri immediatamente l’esercito dal territorio siriano. Ribadiamo il nostro NO alla guerra e il nostro NO all’aggressione turca in Rojava e nella Siria del Nord”.

Evento FB: https://www.facebook.com/events/535348617033570/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.