Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corridoio tirrenico, Breda: «La manifestazione, un primo passo per un futuro diverso»

GROSSETO – Mentre si susseguono gli appelli alla mobilitazione per  domani, non poteva mancare quello della Camera di Commercio, l’ente che ha tenuto le fila, prima, delle attività del Tavolo per lo sviluppo, poi, della manifestazione di protesta.

“Domani è un giorno fondamentale per noi cittadini della Maremma – è l’appello del presidente Riccardo Breda – faremo sentire la nostra voce per incidere finalmente sullo sviluppo del nostro territorio e segnare un primo ma essenziale passo per un futuro diverso. Comunque la si pensi, qualsiasi sia l’orientamento politico, se la manifestazione avrà un forte riscontro ne usciremo tutti vincitori. Perché avere una infrastruttura finalmente efficiente e sicura è vita, sviluppo, lavoro”.

“L’appello della Camera di Commercio è rivolto a tutti, cittadini e imprese: il nostro futuro è intrecciato e dipende anche da un giorno come domani. Tutti noi dobbiamo far capire che siamo arrabbiati e che essere un territorio tranquillo e che non crea problemi non significa che le nostre esigenze siano meno rilevanti rispetto a quelle degli altri. Essere tutti insieme domani è comunque già una vittoria: ora portiamo a casa il vero risultato. Invito tutti quindi a prendere parte alla manifestazione unendosi al corteo che partirà alle ore 10 da Enaoli a Rispescia. Aspettiamo tante persone anche nell’area di arrivo, nel piazzale tra via Cile via Uruguay, accanto al Maremà, dove manifesteremo tutti insieme spiegando le nostre ragioni.”

Anche i cittadini a piedi sono quindi invitati a partecipare, recandosi nella zona di arrivo del corteo per assistere agli interventi. Per rendere ancora più visibile l’adesione, gli organizzatori hanno realizzato un logo da stampare su fogli A4 o A3 che tutti possono portare con sé, scaricabile sulla pagina facebook “sigrossetovaavanti”. “Invito tutti a stampare ed esibire sull’auto o portare  alla  manifestazione il logo per rendere ancora più incisiva la protesta – conclude il presidente Breda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.