Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riapre il cinema al Palazzo dell’Abbondanza: l’acqua sarà gratis e servita in bicchieri di carta

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Ha riaperto i battenti il Nuovo cinema Goldoni a Massa Marittima, nel Palazzo dell’Abbondanza in via Goldoni. Il cartellone della nuova programmazione autunnale (da oggi tutti i venerdì, sabato, domenica e lunedì), si apre con un film in prima visione, “C’era una volta Hollywood” di Quentin Tarantino con un casting stellare: Leonardo di Caprio, Brad Pitt e Margot Robbie. Inizio spettacoli ore 21.15, costo del biglietto 7 euro intero e 5 ridotto.

Oltre ai grandi film e cartoni animati, l’altra novità per questa stagione è che non ci saranno più in vendita bevande con confezioni di plastica. L’acqua, che prima veniva venduta in bottiglie di plastica al prezzo di un euro, sarà distribuita gratuitamente con bicchieri di carta da appositi erogatori forniti di filtri. Altre bevande saranno vendute in lattine di alluminio, materiale più facilmente riciclabile e più affidabile perché non rilascia sostanze nei liquidi.

La cooperativa L’Ape Regina, che gestisce il cinema, ha fatto questa scelta, penalizzante da un punto di vista economico ma coerente rispetto al tema della sostenibilità ambientale della sua attività. “Forse siamo in primi in Italia a portare avanti questa iniziativa di avere un cinema plastic free – ha spiegato Emiliano Barberini, presidente della cooperativa – e ci auguriamo che sia di esempio anche per altri esercenti ed è comunque un’azione di educazione ambientale dei nostri utenti e più in generale per la cittadinanza”.

“In questo modo contiamo di arrivare all’80% di plastic free ma con il tempo – conclude – ci prefiggiamo l’obiettivo di raggiungere il 100%”. Per essere aggiornati sulla programmazione dei film è disponibile una apposita pagina Facebook Nuovo cinema Goldoni”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.