Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrada tirrenica, il sindaco: «Finché ci sarò io non verrà costruita sul nostro territorio»

ORBETELLO – “Dopo la formazione del nuovo Governo Pd-Cinque stelle, negli ultimi giorni da Roma stanno giungendo strane e preoccupanti voci di una possibile ripresa del discorso legato al tracciato autostradale, al pedaggio per i nostri residenti, al ritorno nella partita di Sat”. Lo scrive, in una nota, Andrea Casamenti, sindaco di Orbetello.

“Quindi è bene rinfrescare un pò quali siano le posizioni dell’attuale amministrazione comunale di Orbetello e quello a cui andrebbero incontro coloro che pensassero di ritornare indietro non tenendo conto del nostro territorio e dei nostri cittadini – continua il primo cittadino -. L’amministrazione comunale di Orbetello, come ribadito in tanti documenti ufficiali approvati all’unanimità negli anni scorsi, è totalmente e assolutamente contraria all’autostrada, al pedaggio per i nostri residenti, tra l’altro tra i più cari d’Italia, e al ritorno di Sat con la quale abbiamo chiuso i rapporti ormai da tempo. Qualsiasi ripresa in tal senso di un discorso per noi sotterrato avrebbe come conseguenza la nuova discesa in battaglia della nostra amministrazione per la tutela del territorio e dei cittadini con atti formali di contrarietà ed eventuali maggiori iniziative se necessario. Siamo disponibili, invece, come sempre sostenuto a discutere di messa in sicurezza concordata per evitare il massimo impatto con l’intervento di Anas e con un tavolo a cui debbano partecipare anche i cittadini che dovranno sempre avere parola”.

“Nei tre anni precedenti ne abbiamo viste di tutti i colori per quanto riguarda la discussione per il tracciato autostradale e non abbiamo certo intenzione di riprendere un discorso per noi chiuso e seppellito da tempo. Fino a quando sarò sindaco – conclude Casamenti – l’autostrada, Sat e il pedaggio per i nostri cittadini, tra l’altro tra i più cari d’italia, nel Comune di Orbetello non metteranno radici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.