Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo carcere, si “sblocca” la Caserma Barbetti. Non è più in vendita

Più informazioni su

GROSSETO – Novità positive per il futuro della Caserma Barbetti di Grosseto. Da tempo individuata come la possibile nuova struttura in grado di ospitare il nuovo carcere di Grosseto. La Caserma Barbetti era stata recentemente inserita nell’elenco degli immobile in vendita da parte del Ministero della Difesa. Oggi dalla prefettura di Grosseto arriva invece la notizia ufficiale che la caserma è stata cancellata da quell’elenco.

«Nella Gazzetta Ufficiale del 3 settembre 2019 – si legge nella nota della prefettura – è stato pubblicato un Comunicato del Ministero della Difesa con il quale si chiarisce che la Caserma Barbetti era stata inserita nell’elenco delle strutture da alienare, adottato con Decreto Ministeriale del 14 giugno 2019 (pubblicato in G.U. il 12 agosto scorso) per “un mero errore materiale” e quindi il “cespite è da considerarsi espunto”».

«Il Prefetto Torraco – continua la nota – era già intervenuto nelle scorse settimane presso il Ministero della Difesa per segnalare il disguido riscontrato nella pubblicazione dell’elenco delle Caserme da dismettere».

«Prosegue pertanto l’attività di coordinamento del Tavolo istituzionale presieduto dal Prefetto e partecipato da rappresentanti del Ministero della Giustizia e della Difesa, Presidente e Procuratore del Tribunale, Provincia e Comune di Grosseto, Demanio e Forze di polizia per la realizzazione del nuovo Carcere e, nelle more, per il mantenimento dell’attuale Istituto».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.