Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

 La Commissione pari opportunità ha premiato l’imprenditrice Moira Guerri

Più informazioni su

MAGLIANO IN TOSCANA – Una donna, una imprenditrice, un esempio per il territorio. Una motivazione che in sintesi racchiude il premio assegnato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Magliano all’imprenditrice Moira Guerri. La presidente Pamela Calussi, insieme al vicesindaco ed assessore con delega alle pari opportunità Mirella Pastorelli, e con tutti i membri della commissione hanno voluto istituire da quest’anno il premio consegnato durante Vinellando. Una location a tema, visto che Moira Guerri, con la sua azienda Celestina Fè, è una delle imprenditrici del settore vitivinicolo di riferimento sul territorio. “Ha iniziato giovanissima la sua attività – affermano la Calussi e la Pastorelli- e da quel momento in poi è stata un punto di riferimento per le donne che si sono impegnate in questo settore”. Un premio che deve essere anche un esempio per tante donne che hanno il coraggio di investire se stesse in attività economiche. “Moira Guerri lo ha fatto ed è diventata un esempio per tante giovani del territorio- affermano ancora la vicesindaco e la presidente della Commissione Pari Opportunità- La Commissione intende valorizzare queste figure con il premio che si affianca alle attività che, nel corso dell’anno, vengono organizzate per sensibilizzare un tema come quello delle pari opportunità che è fondamentale per la nostra società”. Moira Guerri ha ritirato il premio senza nascondere la sua emozione, visto che la Commissione aveva tenuto segreto il nome fino al momento della premiazione, avvenuta mentre, nella stessa piazza della Libertà era impegnata nel suo stand di Vinellando. L’azienda Celestina Fè ha le sue vigne nella zona di Cupi, a pochi chilometri dal Parco della Maremma con produzioni che spaziano tra le Doc del Morellino di Scansano e Maremma e le Igt.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.