Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Follonica Gavorrano battuto in casa dalla Pianese per 2 a 0

BAGNO DI GAVORRANO – Il Follonica Gavorrano chiude la preparazione precampionato con una sconfitta contro la Pianese (2-0). I rossoblù di Vitaliano Bonuccelli nel primo tempo hanno affrontato a viso aperto i bianconeri senesi, dimostrando di essere pronti per il primo ufficiale di domenica prossima: al Malservisi Matteini di Bagno di Gavorrano arriverà il Tuttocuoio nel primo turno di Coppa Italia di serie D. Il successo della Pianese è maturato solo nel secondo tempo, prima con un rigore trasformato da Scarlino, poi con una sfortunata deviazione di Giacomo Benedini, uno dei giocatori messi in campo nella ripresa.

Per Conti e compagni quella di martedì pomeriggio è stata la settima partitella di allenamento. Un percorso insomma importante che è servito a preparare la squadra per i primi impegni ufficiali della nuova stagione, che nasce con il Follonica Gavorrano indicato dagli addetti lavori tra i favoriti al salto di categoria.

«La squadra – commenta il direttore generale Filippo Vetrini – è andata molto bene nel primo tempo, un po’ meno nel secondo. Dopo sette allenamenti, che ci sono serviti a preparare la condizione ci aspetta adesso il primo test, un termometro per misurare quanto abbiamo lavorato bene».

Stasera alle 21,30, intanto, la squadra sarà presentata ufficialmente al Teatro delle Rocce di Gavorrano.

Follonica Gavorrano-Pianese 0-2

FOLLONICA GAVORRANO (3-4-2-1): Wroblewski; Ferrante, Ferraresi, Bruni; Grifoni, Conti, Berardi, Pietro Carcani; Lamioni, Lombardi, Brega. A disp. Ombra, Palmese, Benedini, Galvanio, Costanzo, Cordovani, Vanni, Lepri, Pardera, Valente, Iurato, Niccolò Carcani. All. Vitaliano Bonuccelli.

PIANESE: Vitali; Catanese, Udoh, Gagliardi, Vavassori, Bianchi, Figoli, D’Alessandro, Luca Benedetti, Scarlino, Montaperto. A disp. Fontana, Ambrogio, Cason, Simeoni, Lorenzo Benedetti, Giacomo Benedetti, Zagaria, Rinaldini, Fortuni, Tampwuo. All. Marco Masi.

RETI: nel s.t. al 7′ Scarlino (rigore), al 25′ autogol di Benedini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.