Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Muore a 68 anni dopo un malore. Infermiere, volontario, sportivo: «Persona speciale»

Più informazioni su

GROSSETO – Non si fermava mai Giancarlo Biliotti, l’infermiere dell’ospedale Misericordia morto questa mattina a Siena all’età di 68 anni. Biliotti si è sentito male due settimane fa, mentre si trovava al mare con la moglie. Trasferito a Siena non si è più ripreso.

Molto conosciuto a Grosseto, in tanti lo stanno ricordando in queste ore, anche sui social «Era una persona speciale e un grande amico» raccontano increduli i conoscenti. Infermiere dell’ospedale Misericordia, aveva allenato, negli anni, tante squadrette amatoriali di ragazzini, oltre a quella del Cral Asl, ed era volontario al centro sociale Aps Barbanella. «Portava gli anziani al mare la mattina e li riportava a casa alle 12 – ricorda con profondo dolore il presidente Renzo Balducci -. Anche quel sabato aveva portato gli anziani al mare. Al rientro a casa poi era tornato sulla spiaggia con la moglie, ma si è sentito male».

La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Misericordia dove è stata allestita la camera ardente, e domani mattina, alle 11,30, partirà per Siena dove verrà cremata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.