Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Omicidio nel bivacco della droga. Sindaco: «Sono sconcertato» fotogallery

Più informazioni su

FILARE – Potrebbe essere un regolamento dei conti tra spacciatori la sparatoria in cui ha perso la vita un uomo di 35 anni e un altro, di appena 18, è rimasto gravemente ferito. Secondo le prime ricostruzioni i due uomini sarebbero stranieri ed entrambi di origini magrebine.

Il 18enne è stato trasferito al Policlinico di Siena ed è ancora ricoverato in gravi condizioni. Secondo alcune testimonianze il ragazzo avrebbe raggiunto il pronto soccorso di Follonica dove è stato preso in carico dai medici del 118 e successivamente trasferito alle Scotte.

Il delitto si è consumato alle prime luci dell’alba all’interno dei bacini di San Giovanni, la zona mineraria dismessa vicino a Filare, nel comune di Gavorrano. Il cadavere, che si trova all’obitorio a disposizione della magistratura, è stato ritrovato vicino ad un bivacco utilizzato dagli spacciatori come centro della droga per la parte nord della provincia.

Sul caso stanno indagando i carabinieri. Non si esclude per il momento il coinvolgimento di altre persone.

Sull’accaduto è intervenuto anche il sindaco di Gavorrano Andrea Biondi. «Sono sconcertato – ha commentato -. Non ero a conoscenza di segnalazioni che possono far pensare ad una zona di traffici illeciti. La mia fiducia va agli inquirenti che sapranno agire nel dovuto modo».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.