Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buoni risultati per il pattinaggio artistico Follonica che guarda al Trofeo delle Regioni

Più informazioni su

FOLLONICA – Sono incoraggianti i risultati ottenuti dalle giovani atlete follonichesi sul fronte degli esercizi di libero nelle gare Uisp di categoria e di formula. E mentre si guarda al prossimo anno, gli allenatori stanno imbastendo il lavoro che riprenderà a settembre, quando scenderanno in pista le ultime due atlete impegnate nelle gare di livello nazionale con il Trofeo delle Regioni. In bocca al lupo quindi a Margherita Benucci e a Vittoria Bracco per le quali questo anno agonistico non è ancora terminato.

Le atlete che invece hanno concluso sono quelle che hanno gareggiato a Calderara di Reno e a Scanno, riportando risultati in netto miglioramento rispetto agli anni passati e che, tranne per qualche incertezza dovuta all’emozione, sono riuscite a piazzarsi entro la prima metà della classifica. Risultati in crescita per Elena Bracco, Iris Chechi e Margherita Benucci. Buoni i piazzamenti di Asia Niccolai e di Melissa Giovannelli e ottime conferme dalle quattro novizie Vittoria Bracco, Alessia Passaro, Gaia Bucciacchio e Giulia Galoppi.

Dalle gare di formula disputate a Scanno va sottolineato il primo impegno nazionale di Anna Gambini e di Alice Nardelli e la buona prestazione di Vittoria Zuccherini, che chiude quattordicesima superando la selezione finale. Benedetta Mellini partecipa invece con buone aspettative ma purtroppo non riesce a brillare a causa di un infortunio occorso proprio a ridosso della gara.

Sempre a causa di infortuni, Gioia Tarquini e a Sara Nocciolini non hanno potuto gareggiare in questo anno sportivo e a loro vanno i migliori auguri per un buon rientro in pista. Un ulteriore in bocca al lupo va fatto al giovane nato in casa Follonica, il gruppo spettacolo formato dalle 9 ragazze del Blue Flames che, rinnovato nell’organico, sta trovando una buona sinergia sotto la guida di Gaia Schiffini e Riccardo Fragale e si concentra sulla preparazione in vista dei primi impegni ufficiali del prossimo autunno.

“Si guarda al prossimo anno – dicono dalla società Follonica Hockey 1952 – forti di un ottimo staff tecnico e di numerose iniziative per la crescita degli atleti, consapevoli che il pattinaggio contemporaneo richiede attenzione a numerose componenti e che gli avversari sono molto agguerriti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.