Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estate a Castiglione: settimana di eventi tra musica, incontri, serate danzanti e degustazioni

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Proseguono nel mese di agosto gli eventi estivi organizzati dall’amministrazione comunale di Castiglione della Pescaia.

La Casa Rossa Ximenes, dove il martedì il piacere della musica e il sapore del vino si mischiano nella magia di una notte d’estate, martedì 6 agosto alle 21:30 Carla Baldini, Luca Pierini e l’Officina del malcontento proporranno “Dentro le case”, un mix di musica e teatro ispirato dal romanzo di Sacha Naspini “Le case del malcontento”. Ingresso a pagamento, 7 euro, che permetterà dopo lo spettacolo di prendere parte alla degustazione dei vini del territorio a cura della Strada del vino e dei sapori Monteregio di Massa Marittima.

Sempre martedì, ma sulla pedana di piazza Maristella, sul lungomare di via Roma, alle 21:30 è in programma una serata danzante.

A Punta Ala, in piazza delle Bandiere si terrà il mercatino dell’artigianato. Il giorno seguente, sempre nella frazione balneare, al porto, dalle 22:30 si potrà assistere allo spettacolo di BBQeenTet Benedetta Bianchi quintet band. “Due voci nel 900″ è il titolo di questo evento, un viaggio che ripercorre la storia del duetto del secolo scorso tra l’operetta e il musical, tra il jazz e il pop.

Nella sala della Delegazione comunale prosegue “Cimena al Gualdo”. Alle 21:15, ingresso gratuito, sarà proiettato il film drammatico: “Il diritto di contare”.

Salendo a Vetulonia, alle 21:30, nella piazza antistante il Museo civico archeologico Isidoro Falchi, si potrà assistere alla conferenza dal titolo: “I corredi della necropoli corsa di Casabianda ad Aleria” organizzata in occasione di “Archeologia sotto le stelle”. In piazza Vetluna, Simona Rafanelli, direttore scientifico del Museo Falchi, si confronterà con Giuseppina Carlotta Cianferoni, curatrice della sezione etrusca del Museo archeologico nazionale di Firenze, a seguire visita guidata alla mostra temporanea “Alalìa la battaglia che ha cambiato la storia”.

Chi preferisce il capoluogo, nel pomeriggio potrà prendere parte alla visita guidata al borgo della cittadina balneare con ritrovo in piazza Garibaldi davanti all’ufficio Iat alle 17:30. La sera, dalle 21:30 a piazzale Solti, si potrà assistere al primo dei due appuntamenti castiglionesi con il Grey Cat. Saliranno sul palcoscenico all’aperto i “Bad Trio“, che proporranno un viaggio sonoro attraverso le più belle melodie internazionali rivisitate in chiave jazz: dall’Argentina con il “nuevo tango”, la milonga di Astor Piazzolla, le influenze jazz di Richard Galliano, attraverso la musica Latino Americana, la suadade brasiliana per arrivare a Napoli.

Nella sua location naturale di piazza Solti, nella parte alta del borgo medioevale, giovedì 8 agosto alle 21:30, continua la programmazione di “Cose di spettacolo”, la rassegna teatrale a ingresso gratuito che aprirà il sipario su “Hot Jazz FM”, un progetto realizzato in collaborazione con un collettivo di musicisti fiorentini. A Punta Ala, per i bambini, nella zona nord del porto alle 21:15 sarà possibile assistere a ingresso gratuito alla proiezione del film: “Ralph spacca internet”, mentre venerdì 9 agosto alle 21:00, sempre a Punta Ala, per i più piccoli, ma in piazza delle Bandiere è prevista animazione e spettacolo con Cuoricina e Cuoco Pasticcio, balloon artist e Vida Loca, mentre al Gualdo andrà in scena “Allegro con brio” concerto quartetto d’archi. Sul palcoscenico di piazza Orto del Lilli, nel centro di Castiglione, salirà la band Musica da Ripostiglio, che presenterà al pubblico durante il concerto il loro ultimo lavoro “Zan Zara”.

Sabato 10 agosto nel centro di Tirli è in programma una serata danzante, in piazza delle Bandiere a Punta Ala alle 22:00 torna “Music Fest – Bandiere Stage”, con il concerto di Orange Beat Duo. Un viaggio in versione acustica nella storia della musica da Ray Charles e Johnny Cash a Eric Clapton e Pink Floyd, passando per le melodie americane di Simon & Garfunkel, Eagles, Cat Stevens e Talking Heads. Il piazzale Maristella, in via Roma alle 21:30 è in programma l’esibizione della scuola di ballo “Fred Astire” e la Delegazione comunale del Gualdo di Punta Ala ospiterà l’esposizione di viole, violini e violoncelli.

Nel pomeriggio di sabato, alle 17:45 in piazza Solti si terrà la Conferenza “Goya in Italia. Due capolavori tra luce ed ombra”. Dopo i saluti dell’assessora alla Cultura del Comune di Castiglione della Pescaia Susanna Lorenzini, interverranno: Giovanni Maria Flick, presidente emerito della Corte Costituzionale, Lorenza Mochi Onori, storico dell’arte già direttore regionale delle Marche – Ministero per i beni e le attività culturali), Daniel Carrasco, perito ed esperto della pittura di Francisco Goya, Anna Sanna, curatore d’arte, Matteo Felicioni, Amministratore Viveterna. Il pubblico potrà ammirare, per la prima volta, due opere recentemente attribuite a Goya: un dipinto ispirato al verso 61 del VI libro dell’Eneide di Virgilio e uno che ritrae Don Miguel Cayetano Soler, non solo nel suo aspetto esteriore, ma anche nella sua psicologia. Le opere saranno esposte a Palazzo Centurioni dalle 18:00 alle 23:00 nei giorni 10 e 11 agosto e successivamente a Vetulonia al Museo Civico Archeologico Isidoro Falchi dal 13 agosto al 7 settembre.

Domenica 11 alle 21:30 al piazzale Maristella sarà presentato il libro di Carlo Legaluppi dal titolo: “La nuova inquisizione – Redde Rationem”. Vetulonia invece ospiterà il secondo appuntamento nell’aro di pochi giorni nel territorio comunale con il Grey Cat Festival. In piazza Vetluna alle 21:30 ingresso gratuito si esibiranno Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello, un duo dalla forte intesa musicale testimoniata da anni di collaborazioni, che presenteranno un concerto dalla grande complicità esecutiva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.