Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, problemi anche agli impianti idrici e alle fogne: emergenza per il Fiora

GROSSETO – AdF al lavoro per risolvere le criticità causate dal maltempo. Gli eccezionali fenomeni atmosferici abbattutisi sui territori di Grosseto e Siena hanno causato guasti elettrici agli impianti idrici e fognari, creando problemi per la loro alimentazione e interconnessione. Il gestore è al lavoro su tutto il territorio di riferimento, con numerose squadre impegnate a effettuare le verifiche e i necessari interventi di ripristino funzionale. Il lavoro è reso difficile sia a causa della situazione delle strade – con difficoltà a raggiungere alcune località – sia per la perdita della comunicazione da telecontrollo con numerosi impianti, sempre dovuta alla mancanza di elettricità.

Al momento le difficoltà maggiori si riscontrano in provincia di Siena, in particolare sul versante senese dell’Amiata: ad Abbadia San Salvatore, dove l’amministrazione comunale chiederà lo stato di calamità, gli smottamenti dovuti al maltempo hanno causato la rottura delle tubazioni idriche e fognarie, manca l’alimentazione elettrica all’impianto di Pian dei Renai a servizio della vetta e dell’abitato di Abbadia e il depuratore risulta per ora inaccessibile. “La situazione di Abbadia è quella più preoccupante – commenta il presidente di AdF Roberto Renai – Mi sono subito recato a fare un sopralluogo, attivando tutte le forze di AdF per effettuare i controlli sulla rete idrica e fognaria. Come AdF inoltre esprimiamo la massima solidarietà all’amministrazione comunale e ai cittadini per quanto stanno vivendo”.

A Piancastagnaio i serbatoi in località Casa Flavia e La Rota sono vuoti a causa della mancata alimentazione elettrica; sempre l’assenza di elettricità agli impianti della linea di adduzione, a Seragio e a Pianacce, causa una ridotta portata in ingresso ai serbatoi a servizio di Radicofani. Per la mancanza di rete elettrica si ha un basso livello dei serbatoi di Murate a San Casciano dei Bagni e Poggio Olivo a Cetona. Sempre in provincia di Siena sono state inoltre accertate mancanze di acqua nelle località Isola d’Arbia, Castellina scalo, Strove, Monteriggioni paese e castello nel comune di Monteriggioni e Volpaia nel comune di Radda in Chianti. Già ripristinati i guasti che avevano provocato mancanze di acqua in alcune località di Casole d’Elsa e Colle di Val d’Elsa: il flusso idrico alle utenze tornerà regolare a breve.

In provincia di Grosseto per ora risulta senza acqua la località di Boccheggiano nel comune di Montieri, mentre sulla costa i guasti elettrici dovuti ai temporali hanno causato il fermo di un sollevamento fognario a Punta Ala, del pozzo Foranea Capalbio, a servizio di Orbetello, e del pozzo San Giorgio a Gavorrano. Presso gli impianti fermi sono già al lavoro le squadre di AdF e sono in fase di ripristino.

L’eccezionale ed elevata quantità di interventi da effettuare, oltre alla situazione di alcune strade, sta causando alcuni lievi slittamenti nei tempi di verifica guasti e riparazione, nonostante il numero di squadre al lavoro e l’impegno profuso per risolvere le criticità. AdF si scusa anticipatamente con gli utenti per gli eventuali disagi, invitandoli a segnalare le mancanze di acqua al numero verde 800 356935, gratuito sia da rete fissa che da mobile e in funzione 24 ore su 24.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 19,30

Continua l’incessante lavoro di AdF per risolvere le criticità causate dal maltempo.

In provincia di Siena, sul versante senese dell’Amiata, sono stati risolti i problemi a San Casciano dei Bagni e a Piancastagnaio. I serbatoi di Poggio Olivo a Cetona sono in ripresa, anche se al momento sono interessati da un guasto della comunicazione da telecontrollo. A Radicofani il livello del serbatoio è in lenta ripresa, mentre la pompa Seragio è ancora spenta: i tecnici stanno tentando di raggiungerla, ma al momento risulta di difficile accesso. Ad Abbadia San Salvatore l’impianto di Pian dei Renai è stato ripristinato; risulta invece strappato in due punti il tubo che collega Acqua Gialla con la galleria 11 e via di Seggiano. La tubazione è stata chiusa, via di Seggiano viene alimentata dalla galleria 8 che per ora è sufficiente e per domani (29 luglio) sono stati programmati sia il ripristino del tubo che di alcuni tratti di strada per accedere ad Acqua Gialla. Ad Abbadia paese sono ancora in corso gli interventi sulla rete fognaria: la situazione si sta normalizzando, ma alcuni pozzetti sono inaccessibili e il lavoro continua. Il presidente di AdF Roberto Renai ha fatto un nuovo sopralluogo ad Abbadia questo pomeriggio (28 luglio), mentre il personale di AdF ha supportato i tecnici del Comune nell’attività di ripristino complessivo della situazione. Sempre nel senese è stato ripristinato il regolare flusso idrico alle località interessate nei comuni di Casole d’Elsa, Colle di Val d’Elsa, Monticiano, Radda in Chianti e Monteriggioni; per quest’ultimo comune è in corso un intervento per eliminare l’aria in condotta che ha creato problemi all’approvigionamento di alcune vie in località Castellina scalo.

In provincia di Grosseto è stato ripristinato il flusso idrico in località Boccheggiano nel comune di Montieri e sono stati riavviati gli impianti interessati da mancanza di alimentazione elettrica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.