Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inceneritore, Ulmi: «Centrosinistra non deve prendere in giro le persone»

Più informazioni su

GROSSETO – “Il centro sinistra deve smettere di prendere in giro le persone!” Così commenta il segretario provinciale della Lega Andrea Ulmi la notizia che giunge dalla Regione secondo cui “l’iter per la riapertura dell’Inceneritore di Scarlino sta andando avanti. Quando governa la Provincia autorizza gli impianti -afferma Ulmi – quando governa i Comuni fa finta di fare opposizione, quando governa la Regione fa dire al presidente che è contrario e poi fa riniziare la procedura per fare ripartire gli impianti”.

“Gli impianti per i rifiuti servono, ma non ha senso continuare a voler far ripartire impianti vecchi, superati dal tempo e dalla tecnologia. Per noi la prima condizione è  che gli impianti siano sicuri per la salute delle persone e per il territorio”.

Ulmi pone “degli esempi di impianti che aiutano a sviluppare il territorio, a differenza di quello che invece era stato previsto per Scarlino e che si vorrebbe riproporre. Dove governa il centrodestra gli impianti si fanno e si fanno diventare delle occasioni di sviluppo del territorio. Danno lavoro alle persone, danno energia elettrica e termica a basso costo per le aziende e le famiglie. Qui il centrosinistra continua a farci vedere questo teatro che ha come obiettivo di rainimare dei vecchi cadaveri che dovrebbero essere solo demoliti. Oggi la tecnologia ci consente di gestire anche i rifiuti in modo sicuro e efficiente con tecnologie che non hanno impatto negativo per i cittadini e il territorio. Noi ci rifiutiamo di unirci a questo dibattito che serve soltanto a prendere in giro i cittadini”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.