Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

È morto l’ingegner Sergio Lorenzini: diresse i lavori di restauro del Duomo

Più informazioni su

GROSSETO – E’ deceduto questa mattina, all’ospedale Misericordia di Grosseto, l’ingegner Sergio Lorenzini. Aveva compiuto 76 anni da pochi giorni.

La Diocesi di Grosseto si stringe attorno ai familiari in questo momento di dolore ricordando la testimonianza e l’impegno che Sergio ha offerto nel corso della sua vita, la sua fede genuina e il suo attaccamento profondo a questa Chiesa diocesana, che ha servito mettendo a disposizione i suoi talenti e la sua professionalità.

Fu lui a svolgere il delicato incarico di direttore tecnico dei lavori di restauro che interessarono, all’inizio del millennio, la cattedrale di San Lorenzo e fu lui anche ad occuparsi del recupero del Seminario vescovile di Grosseto.

Il suo nome si lega, poi, al radicamento e allo sviluppo, a Grosseto e sul territorio, dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, al quale fu ammesso il 17 febbraio 1999. Fu tra i fondatori della delegazione di Grosseto, che resse come delegato dal 2004 al 2014. Dell’Ordine era commendatore. Il suo impegno nell’Ordine Equestre lo si deve anche al suo profondo attaccamento alla Terra Santa e alle opere culturali, caritative, sociali e di culto che lì vengono portate avanti dalla Chiesa. Sempre presente ai più significativi momenti della vita liturgica ed ecclesiale di Grosseto, con indosso il mantello di panno bianco avorio con ricamata la grande croce scarlatta di Goffredo di Buglione, il berretto di velluto nero e col distintivo di grado, ha manifestato anche così la sua fede, il suo amore a Cristo e alla Chiesa.

La Messa di esequie sarà celebrata lunedì 29 luglio, alle 10.30, nella cattedrale di San Lorenzo, verso la quale Sergio Lorenzini ha sempre nutrito forte attaccamento e per la valorizzazione della quale si è speso anche mettendo a disposizione le sue competenze tecniche. Presiederà il rito il vescovo Rodolfo.

Per volontà della famiglia, quanto raccolto in occasione del funerale sarà destinato all’ospedale di Betlemme, in continuità con l’impegno avuto in vita da Sergio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.