Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli studenti entrano gratis all’opera: iniziativa per avvicinare i giovani alla lirica

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Tutti gli studenti dell’Istituto comprensivo Don Curzio Breschi di Massa Marittima, plessi di Massa Marittima, Valpiana, Monterotondo, Montieri, Boccheggiano e Prata, potranno assistere gratuitamente alle opere della 34esima edizione di Lirica in Piazza, in scena il 3, 4 e 5 agosto, organizzata dal Comune di Massa Marittima, prodotta da Europa Musica di Roma con l’Orchestra Sinfonica Europa Musica e il Coro Lirico Italiano.

L’iniziativa, voluta dall’impresa produttrice dell’evento Europa Musica in accordo con la scuola, punta a far avvicinare i ragazzi all’opera e a questa manifestazione che ormai da anni si sta affermando come un appuntamento operistico di livello nazionale.

Il cartellone prevede la Boheme di Puccini sabato 3 agosto, Aida di Verdi domenica 4 e Il Flauto magico di Mozart lunedì 5 agosto con voce narrante di Moni Ovadia.

Per le agevolazioni gli studenti dovranno munirsi di una apposita tessera (una per ogni serata a cui si vuole partecipare), che dovrà essere presentata al botteghino di via Goldoni il giorno stesso prima degli spettacoli dopo le 17. La tessera sarà fornita agli studenti presentandosi alla segreteria dell’Istituto comprensivo Don Curzio Breschi in viale Martiri della Niccioleta a Massa Marittima, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

Gli adulti accompagnatori, uno per studente, potranno a loro volta acquistare i biglietti ad un costo scontato per il secondo e terzo settore. Per informazioni, scuola tel. 0566906511, Lirica in Piazza, tel. 0566906554. Info: www.liricainpiazza.it e sulla pagina Facebook Lirica in piazza.

Le prevendite online su www.boxofficetoscana.it e in tutti i punti vendita Ticketone.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.