Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mozione in Comune: «Risarcimenti per i cittadini e un nuovo depuratore»

FOLLONICA – Una mozione per trattare il tema dell’Acquedotto del Fiora. L’hanno presentata i gruppi di maggioranza del consiglio comunale di Follonica. «Abbiamo richiesto alla Giunta e al sindaco tre cose importanti: di attivarsi in merito per raggiungere soluzioni sia nel breve che nel medio/lungo termine, al netto degli investimenti che sosterrà Acquedotto del Fiora, valutando anche di proseguire con la richiesta di opportuni risarcimenti (o sconti) per i cittadini colpiti da tale situazione, visti i disagi, economici e d’immagine, senza dimenticarci le limitazioni dovute a cattivi odori».

«Di farsi portavoce di un incontro insieme all’autorità idrica Toscana e all’amministratore delegato di Acquedotto del Fiora per mettere in programma la progettazione ed il rifacimento di un nuovo sistema di depurazione per la nostra area di competenza. Di chiarire inoltre i rapporti con ADF, viste le responsabilità sancite dal contratto siglato. Il tutto per salvaguardare gli interessi e la salute dei cittadini nelle opportune sedi. L’approvazione di questa mozione da parte del consiglio comunale rappresenta la volontà di proseguire un lavoro chiaro, che mette Follonica e le sue esigenze al primo posto» conclude la nota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.