Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

200 dipendenti e un bilancio da 4 milioni di euro: Cooperativa La Peschiera «Guardiamo avanti»

Più informazioni su

ARCIDOSSO – “Come di consueto questa relazione non vuole essere solo una rendicontazione economica ma un documento dove viene descritta una pagina della storia della Cooperativa, una storia che anno dopo anno si arricchisce di sfide, di obiettivi, di traguardi, ma soprattutto di emozioni degli uomini e delle donne che tutti i giorni la vivono e ne sono parte integrante.” Inizia così la relazione del bilancio relativo all’anno 2018 della Cooperativa La Peschiera.

La riflessione, guidata dalla presidente Daniela De Angelis, prosegue: “Purtroppo la crisi ha spazzato via interi settori e chi è riuscito a resistere è oramai messo a dura prova. Anche per noi il 2018 è stato uno degli anni più complessi in assoluto della nostra trentennale storia. Tutte le nostre energie si sono concentrate sugli appalti in scadenza e sulla ricerca di nuovi mercati. Tutto al fine di salvaguardare ciò che con fatica negli anni abbiamo costruito. Del resto non possiamo fare nulla se non prendere consapevolezza dello stato delle cose, andare avanti step by step convivendo con la sindrome di adattamento. Lavorare a questi ritmi non è cosa facile ma soprattutto non è cosa facile prendere delle decisioni.”

Fatta tale premessa, però, la Cooperativa, costituita a Santa Fiora, “ci tiene a precisare che lo sguardo è sempre rivolto verso il futuro: di strada ne abbiamo fatta tanta. E soprattutto siamo ancora qui a parlarne con in mano un bilancio positivo. Siamo riusciti a mantenere il fatturato costante e i conti in equilibrio. Possiamo dire che fino ad oggi le decisioni prese ci hanno portato a mantenere una stabilità. Le nostre scelte ci hanno dato ragione perché siamo andati avanti in questi anni continuando a capitalizzare  la cooperativa, mantenere i posti di lavoro ed intavolare relazioni con aziende e istituzioni che ci hanno permesso di lavorare in settori nuovi”.

Infine, la relazione si chiude con i dati economici che tracciano l’identikit della società (e il suo status di salute). La Cooperativa ha un bilancio di quattro milioni di euro e duecento dipendenti. Una folta squadra che opera nei settori della ristorazione, del catering, dei trasporti e delle pulizie civili ed industriali.

“Scrivere questa relazione quest’anno non è stata cosa facile perché si racconta tutto il contrario di tutto in quanto gli scenari cambiano così velocemente che non si fa in tempo a capire dove siamo che la situazione è già in trasformazione. Voglio ringraziare veramente con enorme stima il Consiglio d’Amministrazione che è stato sempre presente in tutti i momenti cruciali e con razionalità e fermezza ha condiviso con me le decisioni. Grazie a tutti i soci e ai collaboratori che hanno lavorato sempre al meglio in una situazione generale che facile non è, mantenendo alta la qualità dei servizi prestati che sono per noi un prestigioso biglietto da visita ”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.