Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Muore storico barista della città: una vita dedicata al suo caffè

Più informazioni su

GROSSETO – E’ morto ieri, all’età di 96 anni, Enzo Franci, storico barista e titolare del Caffè Italiano, che era situato sotto i portici di Grosseto, in piazza Dante. Negli anni ’40, Franci rilevò il bar insieme al fratello Ivo, morto nel gennaio scorso a 98 anni. Enzo era l’ultimo di 7 fratelli, tutti impegnati nel mondo del bar: Corrado, il più grande, era il proprietario del Caffè Mocarest, accanto all’Hotel Bastiani; Sirio, invece, gestiva il Caffè la Palma, nell’omonima piazza in città; mentre Ado dirigeva il Bar del Corso, all’inizio di corso Carducci.

Al Caffè italiano, oltre a Enzo e Ivo Franci, ci lavoravano anche il fratello Guido, che si occupava di Totocalcio e di biliardo, e la sorella Vittoria, che stava alla cassa. Il bar, che comprendeva anche una pasticceria nei locali adiacenti, ha chiuso a fine anni ’80. Nei 40 anni di attività è diventato punto di riferimento per tanti grossetani, soprattutto la domenica, quando i Franci mettevano fuori i quadri dei risultati delle partite di calcio di serie A e B.

Enzo lascia la figlia Simonetta. Sua moglie, Grazia Vannini, è morta tre mesi fa. I funerali si sono svolti stamani a Sterpeto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.