Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al termine i lavori di illuminazione, e il sindaco pensa già ai prossimi interventi

MAGLIANO IN TOSCANA – “Stiamo completando i lavori di potenziamento dell’illuminazione di Magliano, ma già guardiamo al prossimo futuro”. Così il sindaco di Magliano in Toscana Diego Cinelli annuncia l’imminente conclusione di un primo blocco di lavori, da 30mila euro, che ha coinvolto il territorio. Nel frattempo l’amministrazione ha iniziato a programmare i passaggi successivi.

“I lavori in esecuzione – afferma Cinelli – riguardano Magliano dove la nuova illuminazione a led dà una prima risposta ai cittadini del capoluogo. Nel frattempo abbiamo già incontrato i tecnici di Citelum, la società che ha in concessione l’illuminazione pubblica comunale, per valutare i preventivi dei prossimi lavori”. In questo caso l’amministrazione darà risposte alle zone periferiche.

“Abbiamo in programma interventi nelle frazioni – afferma Cinelli – ma anche nelle campagne. La nuova illuminazione risponde a vari requisiti. Il primo è quello del risparmio energetico con la sostituzione delle vecchie lampade con quelle a led, l’altro è quello della sicurezza, poi c’è il decoro. Laddove la rete pubblica non arriverà interverremo con lampioni alimentati da fotovoltaico. Una soluzione utile anche per l’installazione della videosorveglianza”.

Le scelte sono in linea con l’attuazione del programma, ma vengono anche dalle indicazioni dei cittadini. “Stiamo lavorando nel pieno rispetto del programma – afferma Cinelli – e per farlo ascoltiamo i cittadini le cui indicazioni sono preziose per capire meglio dove intervenire”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.