Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un grossetano terzo al trofeo di scacchi regionale. In due dalla Maremma ai nazionali

Più informazioni su

GROSSETO – Cinquanta giovani scacchisti si sono messi alla prova nella fase regionale del trofeo Coni, di domenica a Poggibonsi; trofeo riservato a ragazzi dai dieci ai 14 anni.

Il torneo è stato vinto dal pratese Alberto Centamore davanti al senese Daler Amonov. Ottimi i risultati dei grossetani della ASD Mattoallaprossima Scacchi Grosseto: Gabriele Fabbrucci ha conquistato il terzo posto, Emma Fabbrucci, con il settimo posto assoluto, è stata la prima delle ragazze e Giulio Bartoletti ha raggiunto il decimo posto. Esperienza importante per gli esordienti Matteo Calvano e Tommaso Petrini.

Gabriele ed Emma rappresenteranno la squadra toscana alla fase nazionale del Trofeo Coni, insieme a Centamore e Amonov, fase che si svolgerà a Crotone ed Isola di Capo Rizzuto dal 26 al 29 settembre 2019; metà della squadra toscana quindi sarà composta da giovani grossetani della ASD Mattoallaprossima Scacchi Grosseto.

Il torneo è stato organizzato dalla sezione Scacchi della UPP di Poggibonsi, presente anche Stefano Tacconi in rappresentanza del Coni Toscana quale membro della Giunta.

Nella foto: Gabriele Fabbrucci  con Elisabetta Teodosio (Mattoallaprossima, vicepresidente Comitato regionale toscano FSI), Mario Leoncini (presidente Comitato regionale toscano FSI), Maurizio Caposciutti (Mattoallaprossima, Consigliere Federale FSI)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.