Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Consiglio comunale si parla di bilancio. Ecco come seguire la seduta

GROSSETO – Il presidente del Consiglio comunale di Grosseto, Claudio Pacella, ha convocato l’assemblea per venerdì 24 maggio alle 8.30. La seduta, che come di consueto si svolgerà nella sala consiliare del Municipio di Grosseto in piazza Duomo, avrà come oggetto principale il bilancio del Comune.

Nel dettaglio, di seguito l’ordine del giorno punto per punto:

approvazione del conto del bilancio 2018; variazioni al bilancio 2019-2021 ed applicazione delle quote di avanzo di amministrazione del 2018; nomina del collegio dei revisori dei conti per il triennio 2019-2022; proposta di stipula di una convenzione con la società Marina Village per  l’assunzione di tutti gli oneri connessi e conseguenti all’intervento edilizio di insediamento; aggiornamenti al regolamento urbanistico; mozione per la realizzazione di un’area attrezzata per lo scarico e il carico dell’acqua dei camper, presentata dai consiglieri Rinaldo Carlicchi (Passione per Grosseto) e Daniela Lembo (Movimento 5 Stelle).

Infine, il Consiglio discuterà due ordini del giorno: il primo contro la soppressione del carcere di Grosseto, presentato dai consiglieri Carlo De Martis (Lista Mascagni Sindaco) e Marco Di Giacopo (Pd); il secondo a sostegno di Radio Radicale, presentato dal consigliere Di Giacopo (Pd).

La riunione potrà essere seguita anche online in diretta streaming dal sito del Comune di Grosseto (stream.comune.grosseto.it).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.