Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rubano nel cantiere, ma un cittadino riconosce il furgone dal faro rotto

CASTEL DEL PIANO – È stato un faro rotto del loro furgone a giocare un tiro fatale a tre uomini colpevoli di aver derubato un cantiere nella zona di Castel del Piano.

I tre, stranieri, erano stati visti, da alcuni cittadini, aggirarsi con fare sospetto nella zona dove di lì a poco sarebbe stato commesso il colpo. A finire nei guai tre uomini, un italiano e due stranieri, tutti residenti nel comune di Castel del Piano. I tre sono accusati di furto aggravato in un cantiere edile.

Attorno alle 6 della mattina hanno forato la recinzione e si sono introdotti nel cantiere portando via materiale per ponteggi. La testimonianza di alcuni cittadini è stata fondamentale per indirizzare le indagini dei carabinieri della compagnia di Pitigliano. I militari della Stazione di Castel del Piano, con la collaborazione della Tenenza di Arcidosso, sono riusciti a risalire all’identità del furgone che, portato in caserma, ha confessato tutto.

I tre uomini sono stati denunciati per furto e la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.