Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Parco delle Colline Metallifere tre giorni dedicati alla Carta europea del turismo sostenibile

Dal 21 al 23 maggio tra Gavorrano e Massa Marittima incontri e iniziative dedicati alla Cets

GAVORRANO – La Cets protagonista al Parco delle Colline Metallifere. Dal 21 al 23 maggio, a Gavorrano e a Massa Marittima, sono in programma tre giorni di seminari e di incontri dedicati alla della Carta europea del turismo sostenibile (Cets).
Si parte martedì 21 maggio a Gavorrano al centro congressi dei Bagnetti che ospiterà il “Forum Cets” del Parco e che vedrà la partecipazione di tutti gli operatori che fino ad oggi hanno fatto parte del percorso della Carta europea. Quella sarà l’occasione per fare il punto sulle azioni concrete realizzate negli ultimi cinque anni e per presentare il nuovo piano di azione per i prossimi cinque tenendo conto che nel mese di luglio di quest’anno nel territorio del Parco è atteso il valutatore che verificherà il processo della Cets in corso nelle Colline Metallifere.
Mercoledì 22 e giovedì 23 maggio sarà la volta dell’incontro nazionale dei responsabili Cets, organizzato da Federparchi. L’incontro si apre a Gavorrano, sempre al Centro Congressi, e proseguirà il giorno dopo a Massa Marittima, nella biblioteca delle Clarisse. L’obiettivo della due giorni è coinvolgere tutti i parchi italiani che hanno aderito alla Cets con lo scopo di incrementare il numero dei potenziali valutatori.

Che cosa è la Carta europea del turismo sostenibile – La Carta Europea per il Turismo Sostenibile nelle Aree Protette (Cets) è uno strumento metodologico ed una certificazione che permette una migliore gestione delle aree protette per lo sviluppo del turismo sostenibile. L’elemento centrale della Carta è la collaborazione tra tutte le parti interessate a sviluppare una strategia comune ed un piano d’azione per lo sviluppo turistico, sulla base di un’analisi approfondita della situazione locale. L’obiettivo è la tutela del patrimonio naturale e culturale e il continuo miglioramento della gestione del turismo nell’area protetta a favore dell’ambiente, della popolazione locale, delle imprese e dei visitatori.

Info: www.parcocollinemetallifere.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.