Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Grosseto alle final four con l’Under 18, volano gli Aquilotti

Più informazioni su

GROSSETO – Ancora una vittoria per la under 18 della Pallacanestro Grosseto di coach Eracli, che con la settima vittoria consecutiva in questa seconda fase si aggiudica con largo anticipo la qualificazione alle final four per il titolo toscano che si terranno proprio a Grosseto l’1 e il 2 giugno.

Partita insidiosa contro San miniato, seppur tra le mura amiche: la squadra ospite veniva da due brillanti successi contro Carrara e Meloria, due pretendenti alla qualificazione alle finali.

La Pallacanestro Grosseto nonostante assenze importanti si è dimostrata una squadra compatta: tutti i giocatori scesi in campo hanno dato il 1000/1000 giocando la loro solita pallacanestro fatta di ritmo e aggressività difensiva.

Primo quarto che vede i padroni di casa prendere subito un piccolo margine di vantaggio, chiudendo sul 21-13, ma la buona zona-press della squadra di San Miniato consente di ricucire lo svantaggio, che all’intervallo è di soli 5 punti (32 – 27 ).

Dopo l’intevallo lungo, la Pallacanestro Grosseto aumenta il proprio margine e a nulla vale il tentativo di rimonta della squadra ospite che con una ottima difesa riusciva a portarsi dal – 14 al – 6; i grossetani riprendono il controllo della gara e chiudono senza patemi sul punteggio di 60 – 49.

“Era una partita complicata per noi – commenta coach Eracli- perché affrontavamo una ottima squadra dovendo rinunciare a giocatori per noi importanti, ma questa vittoria è la conferma della forza del gruppo, che riesce ad andare oltre le individualità; complimenti davvero a tutti i ragazzi e complimenti anche al San Miniato, che non ha mai mollato”.

Il prossimo turno vedrà la squadra di coach Eracli ancora tra le mura amiche contro il basket Pescia sabato 18 alle ore 18.30.

Pallacanestro Grosseto: Belella 20, Nencioni, Muntean, Goracci 10, Cardelli 12, Papini, Villacci 2 , Briganti 2, Marletta, Musardo 14. All Eracli.

Arriva dopo tre anni di intenso e costante lavoro la prima meritata vittoria in un torneo di mini basket per gli Aquilotti 2008 di Nicola Zucchini. Il gruppo di mini cestisti si è impegnato nel torneo “Dunky Panda” organizzato dalla società Costone di Siena, che ha visto coinvolte altre sette squadre.

Guadagnata la finale dopo tre partite molto combattute, una delle quali decisa all’overtime, che sono valse il primo posto nel girone, domenica pomeriggio la Biancorossa si è imposta sulla squadra di casa con di 41 a 22.

La compagine è reduce da un’ottima stagione nella quale ha disputato due campionati. Nel campionato Aquilotti solo l’Argentario è stato capace di sconfiggere la Biancorossa. Nel campionato Esordienti, superata inaspettatamente e brillantemente la prima fase, sono arrivate le sconfitte con squadre di grande blasone e composte quasi esclusivamente da atleti classe 2007. Anche in questa seconda fase la Biancorossa è sempre rimasta compatta e combattiva, sfruttando al meglio la possibilità di confrontarsi con atleti più grandi e più esperti.

Coach Zucchini ringrazia l’intero staff della Biancorossa e specialmente l’allenatrice Deborah Santini, che ha creato e guidato il gruppo prima di lui. Un ultimo ringraziamento dell’allenatore va alle famiglie degli atleti che hanno dimostrato partecipazione e piena fiducia.

Questi gli atleti coinvolti nel torneo: Conti 4, Angelini 5, Sonnini 6, Donnini 7, Marinelli 8, Bernardi 9, Enze 10, Caziolato 14, Uka 15, Falconi Petrilli 17, Gullà 22, Allegro 30, Valleriani 33, Bisanti 35.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.