Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lista civica Benini sindaco: «Lo sport da rilanciare a 360 gradi: è sinonimo di salute e turismo»

FOLLONICA – «Uno dei punti cardine del programma della Lista civica Andrea Benini sindaco è sicuramente lo sviluppo dello sport. A nostro parere la politica sportiva deve prendere avvio da una visione dello sport a 360 gradi» a farlo sapere il capolista, Salvatore Aquilino.

«Non parleremo più solo di sport e tempo libero – chiarisce Aquilino – ma l’attività sportiva dovrà essere necessariamente associata a educazione, cultura, sviluppo economico e salute. Da queste linee partiremo con un osservatorio sullo sport dove le varie parti interessate confluiranno le loro esperienze e le loro idee per poter portare Follonica ad essere una vera e propria Città dello Sport. Lavoreremo, in primis sugli impianti già esistenti per valorizzare e potenziare il patrimonio sportivo presente. Collaboreremo in maniera stretta con le strutture locali al fine di prolungare la stagione turistica, prevedendo di aumentare la presenza di eventi sportivi di rilievo».

«Per noi lo sport ha una fondamentale funzione sociale – prosegue il capolista – un importante terreno in cui fare pratica della vita in cui incontrarsi e scoprire l’altro, superare paure e pregiudizi, manifestarsi e realizzarsi nelle proprie potenzialità. Per questo ci proponiamo di rivolgere la nostra attenzione anche allo sport inclusivo, che parta dalle scuole e arrivi alle associazioni sportive e che consenta l’accessibilità sia come tifoso, sia come praticante a tutti, ivi compresi disabili e terza età».

«L’attivazione di progetti di avvicinamento e partecipazione allo sport dei disabili – annuncia Aquilino – sarà un nostro obiettivo fondamentale. Anche per questo sarà necessario creare una rete educativa che coinvolga le associazioni e le scuole e sostenere i progetti più virtuosi. Un fattore importante sarà quello di valorizzare gli spazi naturali che il nostro meraviglioso territorio ci offre e che vanno dal mare alle colline, con percorsi naturali e creazione di spazi attrezzati e playground nei quartieri di Follonica, per dare accesso a tutti allo sport gratuito ed in sicurezza, dai grandi ai più piccoli. Follonica è sempre stata rappresentata da eccellenze nei vari ambiti sportivi: sistematicamente ogni anno riusciamo ad avere risultati a livello di squadra ed a livello individuale che portano la città alla ribalta nazionale ed internazionale in ambito agonistico. È interesse della nostra Lista promuovere e premiare questi tipi di risultati che richiedono impegno e sacrificio anche al fine di un rilancio di Follonica come centro di riferimento a livello nazionale per centri federali, implementando i rapporti con le relative Federazioni».

«La ricerca degli sponsor – conclude il capolista – la gestione virtuosa degli impianti, lo sviluppo di tecnici preparati, l’implementazione dello sport di base saranno i punti di partenza della politica sportiva follonichese. In quest’ottica la lista e il sindaco Andrea Benini, hanno già incontrato il circolo della lega navale proprio per valorizzare progetti con i disabili, il consolidarsi di eventi sportivi come il mondiale di vela, e una maggiore sinergia tra l’amministrazione e la tutela della costa e degli impianti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.