Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emozioni e squalifiche in Laguna: alla fine il Giro in Maremma parla colombiano

ORBETELLO – Il corridore colombiano Fernando Gaviria Rendon (Uae Team Emirates) ha vinto la terza tappa del centoduesimo Giro d’Italia, da Vinci ad Orbetello di 220 chilometri. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente a Arnaud Demare (Groupama – Fdj) e Pascal Ackermann (Bora – Hansgrohe). Primo sulla linea del traguardo, Elia Viviani (Deceuninck – Quick-Step), è poi stato declassato dalla giuria.

Primoz Roglic (Team Jumbo – Visma) ancora in Maglia Rosa di leader della classifica generale.

RISULTATO FINALE
1 – Fernando Gaviria Rendon (UAE Team Emirates) – 220 km in 5h23’19”, media 40,826 km/h
2 – Arnaud Demare (Groupama – FDJ) s.t.
3 – Pascal Ackermann (Bora – Hansgrohe) s.t.

MAGLIE

Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Primoz Roglic (Team Jumbo – Visma)
Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Fernando Gaviria Rendon (UAE Team Emirates)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Giulio Ciccone (Trek – Segafredo)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team)

CLASSIFICA GENERALE
1 – Primoz Roglic (Team Jumbo – Visma)
2 – Simon Yates (Mitchelton – Scott) a 19″
3 – Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida) a 23″

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.