Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro, Banca Tema spiega le novità

Più informazioni su

GROSSETO – Saranno emesse il 28 maggio le nuove banconote da 100 e 200 euro sono state presentate agli addetti ai lavori nella Sala Mirto Marraccini di Banca Tema che ha ospitato l’iniziativa.

Antonino Genchi e Vito Auriemma di Banca d’Italia, sede di Livorno, hanno tenuto l’incontro informativo sulle caratteristiche di sicurezza delle nuove banconote. I due nuovi tagli presentano caratteristiche di sicurezza migliori rispetto alle banconote attualmente in circolazione e sono anche molto più resistenti. Con dimensioni leggermente più basse, presentano l’effige di Europa, la dea ellenica che dà il nome all’intera serie. Reinhold Gerstetter, fumettista tedesco, è l’autore del ritratto della divinità.

I pezzi da 100 euro sono di colore prevalentemente verde-blu mentre quelli da 200 si presentano giallo-marrone. Uno dei motivi principali per cui si è reso necessario emettere le nuove banconote da 100 e 200 euro è quello di rendere sempre più difficile la falsificazione. Per questo i nuovi tagli in circolazione da fine mese presenteranno elementi e accorgimenti innovativi.

Nell’occasione sono state date indicazioni sull’utilizzo del contante nei paesi dell’Eurosistema e in particolare in Italia, sul fenomeno delle contraffazioni e delle banconote danneggiate, nonché sui profili di riciclaggio relativi al contante.

“L’incontro formativo è stato molto partecipato dai dipendenti di Banca Tema – spiega in una nota l’istituto di credito – Importante anche l’adesione dei colleghi di altre banche e delle società di servizi impegnate nella trattazione del contante, invitate alla presentazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.