Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Un futuro per tutti”, Brogi annuncia: «Il vicesindaco sarà una donna dei 5 stelle». Ecco chi è

STICCIANO – Durante la cena di presentazione di programma e candidati della lista “Un futuro per tutti”, il candidato a sindaco Ulderico Brogi ha reso noto il nome della persona che ricoprirà il ruolo di vicesindaco in caso di vittoria: la scelta del candidato è ricaduta sulla giornalista Francesca Sabatini.

“Vedo che ci sono avversari che dicono che corrono per arrivare secondi – ha detto Brogi ai sostenitori durante la cena – noi non lo diremo mai, perché corriamo per arrivare primi. La nostra squadra e il nostro programma li abbiamo messi in campo per governare questo territorio” queste le parole del candidato sindaco di Roccastrada della lista “Un Futuro per Tutti”

“Abbiamo scelto i colori giallo e verde – ha chiarito Brogi- perché noi siamo una lista civica che guarda al governo nazionale, dunque si ispira alla Lega, che ha indicato il mio nome, ed al Movimento Cinque Stelle di cui candidiamo alcuni elettori locali. Chiunque potrà dire quello che vuole, ma semplicemente una certezza: quella di riproporre a Roccastrada le buone azioni che sta mettendo in campo il governo nazionale”.

Brogi ha illustrato il programma e molte soluzioni per risolvere le problematiche di Roccastrada, prima di passare la parola ai suoi candidati. Poi ha voluto fare un annuncio. “Proprio perché io sono stato proposto dalla Lega – ha spiegato Brogi- ho deciso di indicare alla coalizione chi sarà il mio vice in caso di vittoria. Abbiamo una persona in lista, elettrice del Movimento Cinque Stelle e che si sta dando molto da fare. Francesca Sabatini è la persona giusta per ricoprire il ruolo di vicesindaco”.

“Con lui – fa sapere il comitato elettorale di “Un futuro per tutti” – erano presenti tutti i candidati al consiglio comunale, oltre al segretario della Lega Andrea Ulmi, agli assessori di Grosseto Giacomo Cerboni e Riccardo Megale, ma anche i punti di riferimento del Movimento Cinque Stelle locale come Marzio Marziali o quelli civici come Canzio Papini”.

“In un clima di grande entusiasmo – conclude il comitato elettorale – la cena si è conclusa tracciando le prossime tappe di un percorso che si concluderà il 26 maggio e che vede, oltre agli incontri nelle frazioni, alcuni eventi a tema: quello sugli enti locali, quello sulla partecipazione e quello su agricoltura e caccia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.