Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Francesco Paolini medaglia d’argento al quinto Colline Metallifere

MONTIERI – Poteva essere l’outsider di lusso, e così è stato. Francesco Paolini ha centrato la piazza d’onore sul podio del 5° Rally delle Colline Metallifere e della Val di Cornia, portando in gara la Renault Clio R3C del team SMD Racing ed iscritta per il Jolly Racing Team. Il driver di Montieri (nella foto di Thomas Simonelli), affiancato dal fidato Marco Nesti, ha condotto una gara tutta all’attacco, specie sotto la pioggia caduta a tratti sul percorso, lasciandosi alle spalle vetture più prestazionali e prendendosi di forza il primato tra le due ruote motrici e nella propria classe, fin dal primo metro di gara.
“Sono felicissimo per questo risultato – ha commentato Paolini – abbastanza insperato alla vigilia, data la presenza di diverse vetture a quattro ruote motrici ed il rischio concreto di trovare pioggia, penalizzante per una trazione anteriore come la nostra Renault Clio, sul percorso. La confidenza raggiunta con il team SMD Racing e la presenza di Marco al mio fianco mi ha permesso di esprimermi al massimo delle mie possibilità. Nel corso del rally ho anche rischiato di compromettere il risultato, sotto la pioggia e nei tratti più fangosi era facilissimo sbagliare”

“Allo start dell’ultima prova – ha continuato il pilota – sapevo di dovermi giocare la posizione con Stefano Sinibaldi, che sul precedente tratto cronometrato aveva recuperato quasi tutto lo svantaggio, così ho percorso gli ultimi chilometri di gara in apnea, spingendo il più possibile perché volevo fortemente questo risultato: la gioia provata quando ho realizzato di essere stato più veloce del mio diretto avversario è stata immensa. Questo bellissimo podio lo dedico al team, eccezionale come sempre, a Marco, perfetto e decisivo alle note, a mio fratello Andrea, che mi aggiornava costantemente sulle condizioni delle prove speciali, ed alla scuderia che ogni volta ci sostiene. Un plauso anche alla Maremma Corse 2.0, organizzatrice della gara, per aver messo in piedi un bellissimo evento”.
Il podio colto nel rally disputatosi nella bassa provincia di Livorno apre nuovi scenari sulla stagione sportiva di Francesco Paolini, ancora in via di definizione. Nuove motivazioni ed una fiducia ritrovata spingono Paolini a cercare di ampliare il programma di gare, nel tentativo di continuare la striscia positiva iniziata sul finale della scorsa stagione, con la vittoria assoluta al Rally della Fettunta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.