Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ies Pisa superato 67-46, Pallacanestro Grosseto più vicina al titolo regionale

GROSSETO – Ancora un convincente successo per la Under 18 della Pallacanestro Grosseto, che batte 67-46 tra le mura amiche lo Ies Pisa in una importante gara ai fini della classifica del girone di qualificazione al titolo regionale, ottenendo la quarta vittoria consecutiva nella seconda fase. Gara insidiosa per i grossetani sia per la forza dell’avversario che per le assenze forzate nella formazione e i primi minuti della gara sono trascorsi con tanta confusione in campo, con errori da entrambe le parti, e una partita che stenta a decollare. Con il passare dei minuti la formazione maremmana ha iniziato a prendere in mano le redini della gara, e grazie ad una maggiore concretezza offensiva ha iniziato ad allungare nel punteggio, anche se all’ intervallo lungo la squadra pisana rimaneva saldamente ancorata alla gara andando al riposo sotto di 9 (31-22).

Al rientro dagli spogliatoi la squadra di coach Eracli gioca decisamente con maggiore intensità, allungando nel punteggio ed andando di fatto già a chiudere la gara alla fine del 3° quarto concluso sul 54-36. Ultimo quarto senza storia con il punteggio finale che si fissa sul 67-46.
La classifica del girone in questo momento vede la formazione grossetana in testa appaiata alla “corazzata” Meloria Livorno; entrambe le squadre sono a punteggio pieno e sarà sicuramente una partita da non perdere quella del 25 aprile, quando le due squadre si affronteranno nello scontro diretto al palazzetto di via Austria.
La formazione della Pallacanestro Grosseto: Belella 10, Briganti, Cardelli 6, Cargiolli 3, Casanova 24, Goracci 10, Marletta, Muntean, Nencioni, Papini, Villacci 9 All. Eracli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.