Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Amministrative2019, Guendalina Amati lancia “Rinasci Arcidosso!”

GROSSETO – “Rinasci Arcidosso! è una locuzione semplice, ma allo stesso tempo dal forte impatto emotivo. Può sembrare un imperativo categorico, in realtà si tratta di un auspicio e, allo stesso tempo, di un monito». A parlare è Guendalina Amati, candidata sindaco per Arcidosso alle amministrative 2019.

«Questo perché è arrivato il momento di rompere qualunque indugio e fare in modo che la nostra comunità si renda consapevole del fatto che, ciascuno dei suoi membri, qualunque sia il suo ruolo ricoperto e la funzione sociale svolta al suo interno,  rappresenta un elemento indispensabile per la rinascita di Arcidosso».

«Assistiamo, infatti, da troppi anni, ad una politica attendista e scarsamente votata all’iniziativa. Ci siamo cullati nell’illusione che i tempi in cui la montagna viveva tempi prosperi sarebbero prima o poi tornati, e che sarebbe bastato aspettare pazientemente per raccogliere i succulenti frutti, maturati dopo aver patito gli effetti più dolorosi  di questa lunga e snervante attesa. Oggi la nostra area geografica, guidata senza soluzioni di continuità dallo stesso colore politico oramai da svariati diversi decenni, si trova a fare i conti con una crisi endemica senza precedenti: spaventoso calo demografico, emorragia migratoria da parte dei giovani, perdita vertiginosa dei posti di lavoro, smarrimento diffuso e scarsa fiducia verso il futuro».

«Il nostro progetto, che si pone come prospettiva temporale quella dei due mandati amministrativi, ha come  primo obiettivo quello di porre un freno deciso a questo trend suicida e segnare, in tempi contenuti, una forte inversione di tendenza. Da lì la necessità di tenere a battesimo questo nostro progetto politico, e di assegnargli un nome deciso, che possa fungere da richiamo forte verso coloro che, stanchi di subire le decisioni di una politica fallimentare in cui non si riconosco, intendano  contribuire in maniera fattiva al destino del proprio paese.  La settimana prossima presenteremo ufficialmente la lista alla stampa e da lì inizierà la nostra battaglia per la conquista della giunta cittadina».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.