Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I neo-sommelier Ais in Franciacorta per la consegna della pergamena

Più informazioni su

GROSSETO – I neo sommelier Ais, recentemente laureatisi nell’ultima tornata di esami della delegazione grossetana, hanno ricevuto ufficialmente pergamena e tastevin nell’azienda Berlucchi, in Franciacorta nel corso di una cerimonia.

Dopo una visita nel vigneto prima e in cantina poi, alla scoperta dei segreti delle bollicine più famose d’Italia, i nuovi comunicatori professionali del vino hanno potuto degustare un pranzo gourmet con speciali etichette in abbinamento a ciascun piatto.
“È ormai un appuntamento tanto emozionante quanto irrinunciabile alla fine dell’impegnativo percorso di studio – ha commentato Antonio Stelli, delegato Ais Grosseto -. Ai neo ambasciatori del nostro territorio auguro successo: ognuno di loro, con rinnovato impegno e passione, potrà dare il proprio contributo non soltanto a far crescere la delegazione maremmana, ma ad esaltare, con la propria gestualità e professionalità tutto il comparto enogastronomico della provincia. Complimenti e grazie di cuore a tutti. Con la giornata di Berlucchi finisce il percorso dei tre livelli Ais ma è l’ inizio del meraviglioso viaggio nella profondità della materia: un viaggio che non finirà mai. I neo sommelier dovranno affrontarlo con umiltà, curiosità, attenzione, rispetto”.
Ecco i nomi dei neo sommelier: Nicola Amato, Dario Antenucci, Letizia Brocchi, Carlo Bruzzone, Letizia Calabrò, Giusy Calia, Cosimo Carnasciali, Veronica Ceccarini, Fabrizio Costanzo, Sabrina Diligenti, Marina Dobjchina, Nathalie Ferbar Katalin, Oliver Gangemi, Martina Girardi, Francesco Maffei, Paolo Mattielli, Giulia Morini, Giuseppe Orfino, Alessia Pintauro, Massimo Raucci, Paola Salusti, Sofia Simoni, Guido Tanganelli, Nicola Tassi, Piera Zaniboni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.