Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Gavorrano ritorna a lottare per i playoff, arriva la tredicesima Aglianese

BAGNO DI GAVORRANO – A distanza di ventun giorni dalla vittoria interna con la Sangiovannese, torna in campo domenica l’Us Gavorrano, per confrontarsi, allo stadio Malservisi-Matteini con inizio alle 14,30, l’Aglianese, una delle protagoniste del girone di ritorno.

L’undici pistoiese è al tredicesimo posto con 40 punti (venti dei quali messi insieme nella seconda parte di stagione) e sono a caccia di risultati utili per un finale tranquillo.
I ragazzi di Marco Cacitti, che sono a quota 47, sono sistemati in ottava posizione a dieci punti dalla capolista Pianese, ma con una gara da recuperare mercoledì 27 a Bastia Umbra.
“Finalmente si riparte – dice l’allenatore rossoblù Marco Cacitti – Tre settimane di stop non sono poche. Per il ritmo gara era meglio evitarle, ma alla fine abbiamo recuperato alcuni infortunati e i più stanchi hanno potuto rifiatare”.
“I ragazzi – prosegue Cacitti – si stanno benino, si sono allenati nella maniera giusta, lavorando serenamente. Mastino è completamente recuperato, mentre Lamioni ha lavorato in gruppo venerdì ma è l’unico non al 100%. Non lo schiererò dal primo minuto ma lo porto in panchina”.
Il Gavorrano è consapevole delle insidie di questo 32° turno di campionato contro un avversario che l’ha battuto all’andata: “Ci aspetta una gara difficile. L’Aglianese sta facendo bene, ha fatto venti punti nel ritorno ma non è ancora tranquillo per la salvezza diretta. Noi continueremo a pensare partita per partita e non abbiamo niente da perdere. Vogliamo però continuare a vincere per vedere quello che succede”.
Federico Conti e compagni potranno contare sul sostegno del pubblico amico ma anche delle centinaia di bambini tesserati per il Gavorrano Real Follonica che si sistemeranno sugli spalti dello stadio e sosterranno la formazione rossoblù, alla ricerca di un altro successo, al cospetto della formazione di Iacovelli che ha in organico due ex, Filippo Moscati (114 partite e 24 gol in rossoblù) e Fabio Rosati. I convocati: Salvalaggio, Alexandroe, Placido, Bruni, Ferrante, Capozzi, Bracciali, Mastino, Scognamiglio, Berardi, Conti, Grifoni, Pardera, Costanzo, Cerretelli, Lamioni, Jukic, Gomes, Carlotti, Brunacci.

 

Il programma del 32° turno. Ore 14,30: Cannara-San Donato Tavarnelle, Gavorrano-Aglianese, Ghivizzano-Real Forte Querceta, Massese-Pianese, Scandicci-Bastia, Sinalunghese-San Gimignano, Tuttocuoio-Ponsacco, Viareggio-Sangiovannese; ore 15: Aquila Montevarchi-Prato, Seravezza Pozzi-Trestina.
La classifica: Pianese 57; San Donato, Ponsacco 54; Seravezza Pozzi 53; Ghivizzano e Montevarchi 52; Tuttocuoio 50; Gavorrano 47*; Prato 46; Trestina 44; Cannara 42; Sangiovannese, Aglianese 40; Scandicci e Bastia 34; Viareggio e Real Forte Querceta 33; San Gimignano 28; Sinalunghese 26; Massese 15.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.