Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo, gli operatori rifondano “Futuro”: «L’associazione si impegna a promuovere il territorio»

PITIGLIANO – Da qualche mese a Pitigliano è tornata operativa l’associazione Futuro, nata nel 2004, per volontà degli operatori turistici che si erano posti l’obiettivo di fare network.

L’assemblea riunita ha votato il nuovo Consiglio direttivo composto da: Maria Elena Formiconi (presidente dell’associazione); Alessia Ceccherini (vicepresidente); Maurizio Manzini (tesoriere) e dai consiglieri Irene Belli, Valentina Boschi, Francesca Dainelli; Elisa Dominici; Eleonora Guastini; Massimo Moschi; Annalisa Pavolini; Rivela Cristiano; Rosella Sensi e Cinzia Tagliaferri.

“Futuro rinasce – spiega la presidente Maria Elena Formiconi – grazie all’iniziativa di alcuni soci fondatori che hanno coinvolto vecchi e nuovi iscritti alla partecipazione, allargando l’associazione anche agli artigiani, ai produttori e commercianti, oltre che agli operatori del settore turistico, agriturismi, affittacamere, B&B e ristoranti. L’obiettivo è quello di collaborare per il bene del nostro territorio, proponendo iniziative tese alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e ambientale e alla promozione di iniziative per lo sviluppo culturale, turistico ed economico.”

“L’associazione Futuro – commenta Irene Lauretti, assessore del Comune di Pitigliano – è una nuova importante testimonianza della vitalità e dell’attivismo del nostro tessuto sociale ed economico. La nascita di nuove associazioni è sempre un segnale estremamente positivo, che accogliamo con favore. Auguriamo, quindi, buon lavoro all’associazione nella certezza che potranno nascere collaborazioni proficue”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.