Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavoro: più facile trovarlo se il corso lo organizzano ristoratori e albergatori. Ecco quando parte

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Sono stati gli stessi ristoratori a chiedere l’istituzione di due corsi formativi, uno per la cucina e l’altro per la sala. L’esigenza nasce dalla difficoltà di trovare personale qualificato per la stagione estiva. Il corso, di 40 ore, sarà a numero chiuso: 12 posti per la cucina e 20 per la sala. Da qui attingeranno i ristoratori castiglionesi per la prossima stagione.

Il corso, organizzato da Confesercenti, Cescot, con la collaborazione del Comune di Castiglione della Pescaia che ha contribuito anche economicamente, dell’associazione ristoratori e di Acot, partirà entro fine marzo, e prevede lezioni teoriche e pratiche.

«Ci siamo accorti della grave difficoltà di trovare personale preparato per la stagione» afferma Paolo Luciani in rappresentanza dei ristoratori, «e le strutture ricettive stanno soffrendo», gli fa eco Paolo Pieraccini di Acot (Associazione castiglionese operatori turistici). «Come Confesercenti abbiamo prestato orecchio a questa esigenza che già in passato i ristoratori avevano evidenziato – prosegue Mario Filabozzi di Confesercenti -. Ci siamo concentrati su sala e cucina. I corsi sono a numero chiuso, per garantire una formazione più efficace. Alla fine ci sarà una valutazione proprio degli operatori turistici castiglionesi, che consentirà di trovare uno sbocco lavorativo concreto, anche perché il fine è proprio quello: aiutare gli esercenti a trovare personale».

Il sindaco, Giancarlo Farnetani, ha poi ringraziato «Acot e Confesercenti che si sono premurati di organizzare i corsi. Già lo scorso anno era emersa questa difficoltà a trovare personale qualificato, negli stabilimenti balneari per quanto riguarda il personale di vigilanza della spiaggia, come anche nei ristoranti. Che non significa pretendere chef stellati, ma gente in grado di svolgere un’attività autonoma, anche in cucina. Per questo quando ci hanno proposto questo percorso formativo lo abbiamo sostenuto convintamente, perché per chi punta sul turismo, come il nostro comune, l’accoglienza è importante».

Per chi volesse iscriversi ai corsi o avere più informazioni: Cescot formazione Tel. 0564.438803-09 – email: info@cescot.grosseto.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.